18 Agosto 2022
10:34

I BTS sono i primi artisti maschi sopra i 70 mln di abbonati su Youtube, ma sono secondi in generale

I BTS sono i primi artisti maschi a superare i 70 milioni di abbonati su Youtube, secondi nella speciale classifica generale.
A cura di Redazione Music
I BTS (Matt Winkelmeyer/Getty Images)
I BTS (Matt Winkelmeyer/Getty Images)

I BTS sono i primi artisti a superare i 70 milioni di abbonati su Youtube, collocandosi al secondo posto generale dopo le BLACKPINK, a dimostrazione di come la wave coreana sia ormai sempre più irrefrenabile. Sono anni ormai che il fenomeno K-Pop ha smesso di essere fenomeno ed è diventata certezza, quotidianità, senza troppi fronzoli, riuscendo a conquistare un mercato complesso come quello americano e non sfigurando neanche in quello europeo (sebbene in Italia i numeri siano un po' meno rosei di quelli di altri Paesi). A livello globale sono i numeri a dimostrare quanto i BTS abbiano preso il posto di quello che pochi anni fa era rappresentato, per esempio, dai One Direction, ovvero una boyband che fa un mainstream pop inscalfibile, in grado di azzeccare canzoni, hook, ritornelli e feat.

La band coreana, quindi, può vantare oltre 70 milioni di abbonati sul proprio canale Youtube, diventando il primo progetto maschile a raggiungere questo traguardo, alle spalle solo delle colleghe che a oggi contano 76 milioni di abbonati. La band formata da Jin, Suga, J-Hope, RM, Jimin, V e Jung Kook è riuscita per pochissimo a superare sul tempo Justin Bieber, l'artista più vicino ai 70 milioni. La popstar canadese, infatti, è fermo a 69,8 milioni, a un passo quindi dall'essere il secondo artista a riuscire nel sorpasso dei 70 milione, vantando, comunque, fin da ora il terzo posto del podio dei più seguiti su Youtube.

E proprio Justin Bieber è l'artista che la settimana scorsa i BTS hanno superato nel computo degli artisti con maggiori visualizzazioni sui propri canali officiali della piattaforma. I BTS hanno raggiunto questo risultato anche grazie all'uscita del loro triplo album antologico "Proof", che ha dato una spinta importante. I BTS, intanto, stanno continuando a lavorare su un doppio binario, privilegiando, per adesso, i progetti solisti dei singoli membri con J-Hope che è entrato in top 20 con il suo primo album "Jack in the Box".

Netflix ha registrato un calo di 3.6 milioni di abbonati nei primi tre mesi del 2022
Netflix ha registrato un calo di 3.6 milioni di abbonati nei primi tre mesi del 2022
Arena Suzuki ‘60 ‘70 ’80 e…’90, tutti gli artisti che si esibiranno con Amadeus nelle tre puntate
Arena Suzuki ‘60 ‘70 ’80 e…’90, tutti gli artisti che si esibiranno con Amadeus nelle tre puntate
Amadeus con Arena 60 70 80 e 90: tre serate dedicate alla musica italiana, i primi ospiti
Amadeus con Arena 60 70 80 e 90: tre serate dedicate alla musica italiana, i primi ospiti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni