20 Agosto 2021
11:02

I BTS hanno ufficialmente cancellato il Map of the Soul Tour, e i fan lanciano #ARMYWillWaitForBTS

I BTS hanno cancellato ufficialmente il loro Map of the Soul Tour. A comunicarlo è stata la Big Hit, etichetta della band, che sui social ha confermato che a causa di circostanze fuori dal loro controllo i concerti che erano previsti già a inizio 2020 e poi rinviati a causa della pandemia di Covid.
A cura di Redazione Music
I BTS (Photo by Kevin Winter/Getty Images for dcp)
I BTS (Photo by Kevin Winter/Getty Images for dcp)

I BTS hanno cancellato ufficialmente il loro Map of the Soul Tour. A comunicarlo è stata la Big Hit, etichetta della band, che sui social ha confermato che a causa di circostanze fuori dal loro controllo i concerti che erano previsti già a inizio 2020 e poi rinviati a causa della pandemia di Covid: ""La nostra azienda ha lavorato duramente per riprendere i preparativi per il BTS Map of the Soul Tour, sapendo che tutti i fan stavano aspettando con impazienza e a lungo il tour – si legge nel comunicato tradotto in inglese -. Tuttavia, a causa di circostanze mutevoli al di fuori del nostro controllo, è diventato difficile riprendere le esibizioni con la stessa scala e la stessa tempistica pianificata in precedenza. Pertanto dobbiamo annunciare la cancellazione della BTS Map of the Soul Tour".

Quando riprogrammeranno il tour

L'impegno della band che da anni ormai è un punto di riferimento del pop mondiale, andando anche oltre le etichette di K-Pop e che anche negli Usa ormai è una certezza discografica, è quello di riorganizzare un tour appena le condizioni lo permetteranno: "Siamo spiacenti di dovervi informare ora della cancellazione formale del tour. I fan che hanno prenotato i biglietti per gli spettacoli nordamericani, riceveranno un'e-mail dal punto di acquisto originale per quanto riguarda i rimborsi. Ancora una volta, permetteteci di offrire le nostre sincere scuse a tutti i fan che hanno aspettato la ripresa del BTS Map Of The Soul Tour – ha concluso Bighit -. Stiamo lavorando per preparare un programma praticabile e un format in grado di soddisfare le vostre aspettative e di cui vi daremo maggiori informazioni il ​​prima possibile".

Il supporto di fan

I fan, quindi, dovranno aspettare ancora un po' per vedere dal vivo V, Jungkook, Jimin, SUGA, Jin, RM e J-Hope. La band, comunque, in questi mesi non è affatto rimasta con le mani in mano, anzi, prima. ha pubblicato il singolo "Butter" che ha conquistato milioni di ascolti e visualizzazioni e nei giorni scorsi ha pubblicato la nuova raccolta “BTS, THE BEST". Intanto i fan hanno mandato in trend su Twitter l'hashtag #ARMYWillWaitForBTS, ovvero testimonianze d'amore per la band e l'augurio di poterli rivedere presto dal vivo a fare da contraltare all'enorme delusione per la cancellazione definitiva dei prossimi live.

La guida a Music of the Spheres dei Coldplay: lo spazio, le melodie anni '80 e il coro dei BTS
La guida a Music of the Spheres dei Coldplay: lo spazio, le melodie anni '80 e il coro dei BTS
La censura della reunion di Friends in Cina: cancellati Lady Gaga, Justin Bieber e i Bts
La censura della reunion di Friends in Cina: cancellati Lady Gaga, Justin Bieber e i Bts
"Ha detto Ti amo" la battaglia tra i fan italiani e spagnoli dei BTS per le parole di Tae-hyung
"Ha detto Ti amo" la battaglia tra i fan italiani e spagnoli dei BTS per le parole di Tae-hyung
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni