0 CONDIVISIONI

I Blink-182 costretti a rinviare il tour mondiale: il batterista Travis Barker si è rotto un dito

I Blink 182, a pochi giorni dall’inizio del tour, sono costretti a saltare 11 date a per la rottura dei legamenti della mano del batterista Travis Barker.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Vincenzo Nasto
0 CONDIVISIONI
Travis Barker 2022, foto di Getty Images
Travis Barker 2022, foto di Getty Images

I Blink-182 sono di nuovo costretti a rinviare il loro tour. In un messaggio del cantante e frontman Tom DeLonge su Instagram, la band ha ufficializzato l'infortunio del batterista Travis Barker, che nelle ultime ore ha dovuto sostenere un intervento chirurgico a un dito della mano sinistra: il musicista è stato operato nelle ultime ore e sarà costretto a saltare almeno 11 spettacoli, tra cui i primi nell'America Latina. DeLonge si è detto dispiaciuto che questo incidente sia arrivato in uno dei momenti più importanti della band, dopo il riavvicinamento e un rinnovato successo anche sulle piattaforme di streaming musicale, dove il gruppo registra oltre 15 milioni di ascoltatori mensili e la la loro All the small things si sta avvicinando al miliardo di ascolti. Il tour internazionale, a questo punto, potrebbe iniziare nella seconda metà del mese di aprile, con la promessa di DeLonge di ritornare in un territorio definito "il più importante" al mondo per una band.

L'annuncio su Instagram del frontman DeLonge

Nelle scorse ore, sul profilo Instagram della band punk rock americana Blink-182, è apparso un video in cui il frontman Tom DeLonge ha annunciato che il tour internazionale è stato rinviato. Il cantante ha svelato che il batterista della band, Travis Barker, si è rotto i legamenti di un dito della mano sinistra, un infortunio per cui avrà bisogno di almeno un mese di riposo. Salta quindi l'America Latina, dove la band era attesa da alcuni degli eventi più importanti del loro viaggio: il festival Lollapalooza, in Argentina, l'Estéreo Picnic in Colombia. l'Asuncionico in Paraguay, il Tecate Pa'l Norte e l'Imperial PNL Tijuana in Messico, ma anche altri spettacoli in Cile, Perù e Brasile. DeLonge ha affermato: "Abbiamo avuto uno di quegli incidenti che nessuno ha visto arrivare. Devono migliorare le sue condizioni prima di poter fare qualcosa". Il frontman ha anche chiesto scusa ai suoi fan in America Latina, dove sarebbe dovuto cominciare il tour il prossimo 11 marzo.

Le condizioni del dito nella foto su Instagram

Salteranno 11 spettacoli come dichiarato dallo stesso DeLonge, che ha confessato anche com'è avvenuto l'infortunio: "Stava suonando la batteria durante le prove a inizio febbraio e si è rotto il dito così forte che si è slogato e strappato i legamenti". Dopo poche ore dal video di DeLonge, apparso anche sul profilo ufficiale della band, sono arrivate anche le immagini e il video di Barker, che ha mostrato le condizioni della sua mano. Visibilmente in dolore, il dito di Barker sembra essere in una posizione innaturale, con un, presumibilmente, medico che cerca di riassestare la posizione dell'osso all'interno del tessuto. Il rigonfiamento non sembra attenuarsi, con Barker che ha deciso, dopo settimane, di operarsi alla mano. Il ritorno è previsto nella seconda metà di aprile, anche se la data più probabile potrebbe essere la prima di maggio, il 4 all'Xcel Energy Center di Minnesota.

0 CONDIVISIONI
Kourtney Kardashian aspetta un figlio da Travis Barker: l'annuncio con un cartellone al concerto
Kourtney Kardashian aspetta un figlio da Travis Barker: l'annuncio con un cartellone al concerto
"Sono distrutto", Louis Tomlinson si rompe un braccio e si scusa con i fan
"Sono distrutto", Louis Tomlinson si rompe un braccio e si scusa con i fan
"Sto male, soffro di un disturbo raro" Celine Dion in lacrime cancella il tour 2023, salta anche Lucca
"Sto male, soffro di un disturbo raro" Celine Dion in lacrime cancella il tour 2023, salta anche Lucca
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views