20 Maggio 2021
23:07

I 26 finalisti dell’Eurovision Song Contest: Maneskin favoriti per la vittoria

Dopo le due semifinali del 18 e 20 maggio sono stati individuati i 26 finalisti dell’Eurovision Song Contest, tra i 39 Paesi partecipanti alla kermesse musicale. Tra coloro che si contenderanno la vittoria nella serata finale di sabato 22 maggio, ci sono anche i Maneskin con la loro “Zitti e Buoni” già successo sanremese. Ecco l’elenco completo dei Paesi che hanno accesso alla finale di Eurovision 2021, tra cui c’è anche San Marino.
A cura di Ilaria Costabile
I Maneskin alla finale di Eurovision Song Contest 2021
I Maneskin alla finale di Eurovision Song Contest 2021

La classifica della seconda semifinale di Eurovision Song Contest ha determinato i 26 Paesi finalisti del premio internazionale, in cui l'Italia è rappresentata dai Maneskin. La finale, in programma sabato 22 maggio su Rai Uno con il commento di Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio, decreterà il vincitore della kermesse canora più importante d'Europa. Favoriti per la vittoria sono i nostrani Maneskin che hanno conquistato le classifiche mondiali. Ecco, però, l'elenco completo di tutti i Paesi che si contendono la finale:

  • 1 Italia– Maneskin, Zitti e Buoni
  • 2 Francia– Barbara Pravi, Voilà
  • 3 Spagna– Blas Cantò, Voy a quedarme
  • 4 Germania– Jendrik, I Don't Feel Hate
  • 5 Regno Unito– James Newman, Embers
  • 6 Paesi Bassi – Jeangu Macrooy, Birth of New Age
  • 7 Norvegia– Tix, Fall an Angel
  • 8 Israele– Eden Alene, Set me Free
  • 9 Russia– Maniza, Russian Woman
  • 10 Azerbaijan– Efendi, Mata Hari
  • 11 Malta– Destiny, Je me casse
  • 12 Lituania– The Roop, Discoteque
  • 13 Cipro– Elena Tsagkrinou, El diablo
  • 14 Svezia– Tusse, Voices
  • 15 Belgio– Hooverphonic, The Wrong Place
  • 16 Ucraina– Go_A, Sum
  • 17 Albania– Anxehela Peristeri, Karma
  • 18 Serbia-Hurricane, Loco loco
  • 19 Bulgaria– Victoria, Growing Up is Getting Old
  • 10 Moldavia– Natalia Gordienko, Sugar
  • 21 Portogallo– Black Mamba, Love is on my side
  • 22 Islanda– Daði Freyr Pétursson, 10 Years
  • 23 San Marino–  Senhit feat Flo Rida, Adrenalina
  • 24 Svizzera– Gjon's Tears, Tount l'Univers
  • 25 Grecia– Stefania, Last Dance
  • 26 Finlandia– Blind Channel, Dark Side

Maneskin finalisti per l'Italia insieme ai Big Six

I Maneskin con la loro "Zitti e Buoni", seppur in versione edulcorata, sono riusciti a guadagnarsi la finale dell'Eurovision Song Contest 2021. Dopo la vittoria sanremese, quindi, potrebbero salire sul podio anche della manifestazione musicale più importante d'Europa. I dati di ascolto parlano chiaro e sono decisamente a loro favore, infatti il loro singolo è la canzone più ascoltata al mondo, posizionandosi in cima alla classifica internazionale di Spotify. A contendersi la vittoria, però, ci sono anche i cosiddetti Big Five nei quali rientra per l'appunto anche l'Italia. Si tratta di Regno Unito in gara con James Newman e la sua "Embers", Germania rappresentata da Jendrik che canta il brano "I don't feel Hate", Francia in gara con Barbara Pravi e il singolo Voilà e Spagna con Blas Cantò e la sua "Voy a quedrame" a cui si aggiungono anche i Paesi Bassi che ospitano la competizione e sono in gara con Jeangu Macrooy e il brano "Birth a New Age".

Eurovision Song Contest, la classifica della seconda semifinale

La seconda semifinale, invece, ha visto esibirsi ben 17 Paesi da cui sono stati individuati i dieci finalisti che, uniti ai dieci rappresentati della prima semifinale del 18 maggio, si contenderanno la vittoria. Ecco, quindi, chi è uscito vittorioso dal secondo round del 20 maggio: al primo posto si posiziona l'Albania con il brano "Karma", seguita dalla Serbia con il brano pop "Loco loco", terzo e quarto posto sono stati conquistati da Bulgaria e Moldavia, sebbene quest'ultima non fosse tra le favorite. A seguire il Portogallo con il suo brano in inglese "Love is on my side" e l'Islanda di cui è stata trasmessa la performance delle prove poiché uno dei componenti della band è risultato positivo al Covid. C'è anche San Marino in finale, dato come favorito, che ha portato un brano a cui hanno collaborato più di venti artisti. La Svizzera conquista la finale con un brano in francese, dopo anni che non rientrava tra i finalisti della kermesse. Ultime due posizioni per la Grecia e la Finlandia, quest'ultima rappresenta la cifra rock dei dieci classificati della seconda semifinale che, quindi, potrebbe dar filo da torcere ai Maneskin.

La classifica della prima semifinale

La prima semifinale ha visto in gara 16 paesi dei 39 partecipanti alla kermesse canora, ma solo dieci solo quelli che hanno conquistato la classifica. Al primo posto troviamo la Norvegia, con l'esibizione "Fallen Angel" di Tix, seguita da Israele, Russia e Azerbaijan. Al quinto posto si è classificata Malta, con Destiny e la sua "Je me casse", sesto posto invece per la Lituania con il gruppo The Roop e la loro "Discoteque". Grande successo per Cipro, dove Elena Tsagkrinou, ha appassionato il pubblico con il suo "El Diablo". Di seguito, poi, c'è la Svezia con la cantante Tusse, congolese ma naturalizzata svedese, che ha presentato il brano "Voices". La classifica si chiude con Belgio e Ucraina, rispettivamente con gli Hooverphonic e la loro "The Wrong Place", seguita dal gruppo ucraino Go_A, che ha portato il brano "Sum".

I Maneskin vincono l’Eurovision Song Contest 2021: l'Italia sul tetto d'Europa
I Maneskin vincono l’Eurovision Song Contest 2021: l'Italia sul tetto d'Europa
179.953 di Videonews
I Maneskin vincono l'Eurovision Song Contest 2021
I Maneskin vincono l'Eurovision Song Contest 2021
I Maneskin vincono il premio per il miglior testo all'Eurovision Song Contest 2021
I Maneskin vincono il premio per il miglior testo all'Eurovision Song Contest 2021
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni