20 Ottobre 2017
13:45

Hit Week, la musica italiana alla conquista del mondo capitanata da Ermal Meta

La Hit Week partirà il prossimo 1 novembre e vedrà Ermal Meta a capo di un gruppo di band pugliesi che per 20 giorni proporranno la propria musica in giro per il mondo.
A cura di Redazione Music
Ermal Meta
Ermal Meta

Partirà tra pochi giorni la Hit Week, ovvero i 20 giorni in cui la musica italiana è protagonista nel mondo con una serie di concerti che porteranno alcuni Paesi alla scoperta delle sonorità nazionali. Ogni anno, infatti, un artista italiano fa da headliner a questa rassegna, portandosi appresso una serie di giovani realtà pugliesi, grazie anche alla alla sinergia con Puglia Sounds/Medimex che permetterà ad alcune band e artisti pugliesi di esibirsi in apertura a uno dei protagonisti musicali di questo 2017.

Quando si tiene la Hit Week

L’edizione 2017 del Festival si terrà dall’1 al 19 novembre con 12 tappe live nelle più importanti città tra Europa, Stati Uniti e Canada. Assieme a Meta, autore di "Vietato morire", album che conteneva la canzone omonima con cui il cantante ha partecipato all'ultimo Festival di Sanremo, ci saranno, anche i oltre ai fedeli Carlo Bolacchi e Cordio (che hanno aperto buona parte delle date italiane) oltre a una serie di “special guest”.

Tutte le special guest

Tutti pugliesi, quindi, gli ospiti che divideranno il palco con Meta: tra loro ci saranno Bari Jungle Brothers, un collettivo urbano che fa rap, Giò Sada and BariSmoothSquad, band capitanata, appunto, dal vincitore di X Factor 2015, i Kalàscima, una delle formazioni italiane di world music più riconosciute all’estero, i Midihands, duo formato dagli artisti e producer pugliesi Gianfranco Fuso e Francesco Navach e Una, la cantautrice del folk rock pugliese Marzia Stano.

La carriera di Ermal Meta

Da anni la Hit Week cerca di fa conoscere al mondo la musica italiana e quest'anno la scelta è caduta su una delle sorprese di questo 2017 musicale. In realtà la carriera di Ermal Meta è molto lunga, passando dagli Ameba 4, ma soprattutto da La Fame di Camilla, prima di approdare alla carriera di autore, scrivendo per alcuni dei maggiori cantanti del panorama pop italiano, da Emma a Francesco Renga, passando per Marco Mengoni, Francesca Michielin, Giusy Ferreri e Lorenzo Fragola, tra gli altri. Nel 2016 pubblica il suo primo album solista "Umano", ma è con la partecipazione a Sanremo e la pubblicazione di "Vietato morire" che Meta esplode, tra live sold out, partecipazioni televisive (è giudice ad Amici), certificazioni (oro per l'album e platino per il singolo omonimo), finendo tra gli album più venduti della prima metà del 2017.

Tutte le tappe del tour

01/11: LUGANO (Club Foce) “Mescal special guest” CARLO BOLACCHI + CORDIO
02/11: BERLINO (Maschinehaus) – “Puglia sounds special guest” MIDIHANDS
04/11: AMSTERDAM (Melkweg) – “Puglia sounds special guest” BARI JUNGLE BROTHERS
05/11: COLONIA (Bürgerhaus Kalk) – “Puglia sounds special guest” BARI JUNGLE BROTHERS
06/11: BRUXELLES (Le Botanique)
08/11: PARIGI (PopUp) – “Puglia sounds special guest” UNA
09/11: LONDRA (93 Feet East) – “Puglia sounds special guest ” UNA
10/11: DUBLINO (Grand Social)
12/11: BARCELLONA (Sala Boveda) – “Puglia sounds special guest” GIÒ SADA AND BARISMOOTHSQUAD
13/11: MADRID (Sala Caracol) – “Puglia sounds special guest” GIÒ SADA AND BARISMOOTHSQUAD
17/11: MIAMI (North Beach Bandshell) – “Puglia sounds special guest” KALASCIMA
19/11: TORONTO (Mod Club) – “Puglia sounds special guest” KALASCIMA

Ermal Meta sarà headliner dell'Hit Week, festival della musica italiana nel mondo
Ermal Meta sarà headliner dell'Hit Week, festival della musica italiana nel mondo
Il saluto di Ermal Meta a Dolores O'Riordan
Il saluto di Ermal Meta a Dolores O'Riordan
Elisa dopo la vittoria di Ermal Meta:
Elisa dopo la vittoria di Ermal Meta: "Complimenti amico mio"
198.436 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni