496 CONDIVISIONI
28 Marzo 2011
15:10

Heineken Jammin Festival: anche Muse, Beady Eye e Red Hot Chili Peppers in concerto

L’HJF si terrà dal 9 all’11 giugno al Parco San Giuliano, Mestre (Venezia): già confermati Vasco Rossi, Coldplay, Negramaro e Cesare Cremonini.
A cura di Biagio Chiariello
496 CONDIVISIONI
heineken-jammin-festival2011

Si fa sempre più interessante il programma dell'Heineken Jammin' Festival 2011. Ai nomi già annunciati di Vasco Rossi, Coldplay e Negramaro, ora si aggiungono anche quelli di Beady Eye, Red Hot Chili Peppers e Muse, come riporta Rockol.it, citando una news apparsa sul nuovo gruppo di Liam Gallagher e poi modificata. La notizia quindi non è ancora ufficiale per quanto riguarda RHCP e Muse.

I Beady Eye si esibiranno il 9 giugno, lo stesso giorno della band di Chris Martin (che sarà headliner di giornata) e di Cesare Cremonini. Il quartetto, che comprende anche gli ex compagni di band di Gallagher agli Oasis, Gem Archer e Andy Bell, oltre al batterista Chris Sharrock, presenterà nuovamente i pezzi dell' album di debutto ‘Different Gear, Still Speeding‘, dopo il concerto dello scorso 16 marzo all'Alcatraz di Milano.

Per quanto riguarda i Red Hot Chili Peppers e i Muse, come detto, ancora non si sa nulla. Molto probabilmente le loro esibizioni saranno ripartite il 10 e l'11 giugno. La band di Antony Kiedis, orfana di John Frusciante, tornerebbe in Italia per suonare probabilmente le tracce del nuovo album in studio, intitolato Dr Johnny Skinz's disproportionately rambunctious polar express machine-head, ormai prossimo all'uscita.

Per quanto riguarda i Muse si tratterebbe di uno show del tutto inaspettato. La band di Matthew Bellamy è a lavoro sul seguito di The resistance che dovrebbe uscire entro il prossimo anno e i fan italiani, dopo averli visti all'opera lo scorso 8 giugno allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, ipotizzavano di assistere ad un nuovo loro show  in tempi non brevi.

496 CONDIVISIONI
Heineken Jammin' Festival 2011: ecco il programma (quasi) ufficiale
Heineken Jammin' Festival 2011: ecco il programma (quasi) ufficiale
Justin Bieber ha fatto piangere Anthony Kiedis dei Red Hot Chili Peppers
Justin Bieber ha fatto piangere Anthony Kiedis dei Red Hot Chili Peppers
Red Hot Chili Peppers, l'annuncio a sorpresa: dopo Unlimited Love arriva il secondo album del 2022
Red Hot Chili Peppers, l'annuncio a sorpresa: dopo Unlimited Love arriva il secondo album del 2022
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni