Una caduta dal palco, senza accorgersi della fine del pavimento sotto ai piedi e il concerto dei Gorillaz, headliner del festival danese Roskilde finisce qualche minuto prima del dovuto. È successo sabato durante il set della band inglese capitanata da Damon Albarn, dopo l'ingresso del rapper Del the Funky Homosapien sulle note di "Clint Eastwood". La canzone era l'ultima del set previsto per uno dei festival più importanti del mondo, ma i Gorillaz non sono riusciti a finirla, anzi l'avevano appena cominciata quando è avvenuto l'incidente.

La dinamica della caduta

In un video postato su Youtube si vede l'ingresso del rapper che canta il primo verso della canzone, camminando sul palco, come si nota bene dai maxischermi posti ai lati del palco, ma dopo pochi secondi si vede il cantante cadere, non trovando più il palco sotto i piedi. Ci mette pochissimo Albarn ad accorgersene e, dopo aver preso il microfono in mano e tentato di continuare a cantare, a tentare di soccorrere l'amico; rendendosi conto, però, che il rapper non riusciva a riprendersi, è stato obbligato a chiamare subito i soccorsi.

Le condizioni di Del the Funky Homosapien

A quel punto il cantante si è rivolto al pubblico: "Grazie mille per questa serata fantastica. Sfortunatamente abbiamo avuto un… non lo so ancora cosa". Anche il Roskilde ha rilasciato un comunicato stampa: "Uno degli artisti dei Gorillaz, Del the Funky Homosapien, sfortunatamente è caduto dal palco durante l'ultimo pezzo dell'esibizione del concerto della band. È stato soccorso sul posto da un dottore e successivamente trasportato in ospedale per ulteriori accertamenti. È cosciente e ha parlato col suo team, speriamo che possa riprendersi velocemente e gli auguriamo una pronta guarigione".

Il tweet del rapper

Anche il rapper è voluto intervenire su Twitter per dare notizie sull'infortunio: "Grazie per tutto il vostro amore! Sto bene, ma dovrà restare in ospedale per un po', ma qui le cure sono eccezionali. Grazie mille ai Gorillaz per aver spiegato l'accaduto, torno presto".