114 CONDIVISIONI
8 Febbraio 2016
09:56

Festival di Sanremo 2016, gli Stadio cantano “Un giorno mi dirai”

Il ritorno de Gli Stadio al festival di Sanremo 2016 sarà con ‘Un giorno mi dirai’, mentre nella serata delle cover porteranno ‘La sera dei miracoli’ di Lucio Dalla.
114 CONDIVISIONI

Gli Stadio sono tra i protagonisti del Festival di Sanremo 2016 con ‘Un giorno mi dirai‘. Il gruppo composto da Gaetano Curreri, Giovanni Pezzoli, Roberto Drovandi e Andrea Fornili tornano al Festival di Sanremo nove anni dopo l'ultima partecipazione. Era il 2007 quando con la canzone "Guardami" arrivarono solo 19esimi. Adesso con la canzone "Un giorno mi dirai" hanno intenzione di migliorare un palmares abbastanza scarno: nel 1984, all'esordio con "Allo stadio", si piazzarono 20esimi mentre nel 1986 con "Canzoni alla radio" arrivarono 22esimi. Soltanto nel 1999 riuscirono a piazzarsi al quinto posto con la canzone "Lo Zaino".

Sanremo 2016: il significato di ‘Un giorno mi dirai'

"Un giorno mi dirai" è una lettera che un padre immagina di scrivere alla sua bambina per fargliela leggere quando sarà grande e si ritroverà ai primi amori e alle prime delusioni. È la canzone di un genitore che ammette le sue fragilità, come ha ammesso lo stesso Curreri in una intervista a "Famiglia Cristiana", dove ha parlato della canzone:

Sono cresciuto con un modello di padre che stava sempre in cima a una piramide, pronto a giudicarti. Adesso, vedo all’opposto genitori che danno pacche sulle spalle ai figli per sentirsi giovani come loro. Per fortuna ci sono anche padri come quello della canzone, figure autorevoli, ma che sanno ammettere le proprie debolezze, perché solo così possono capire quelle dei figli.

La cover degli Stadio al Festival: La sera dei miracoli

"La sera dei miracoli" è la canzone che gli Stadio hanno scelto per la serata dedicata alle cover. La canzone è di Lucio Dalla, grandissimo amico di Gaetano Curreri, un brano che fa parte di "Dalla", il disco del 1980 che fu il più venduto dell'anno in Italia e che comprende grandissimi successi del cantautore bolognese, da "Balla balla ballerino" a "Cara", da "Futura" a "Siamo dei", diventati in breve punti di riferimento per la storia della musica leggera italiana.

Sanremo 2016: il testo degli Stadio ‘Un giorno mi dirai'

Un giorno ti dirò
Che ho rinunciato alla mia felicità per te
E tu riderai, riderai, tu riderai di me
Un giorno ti dirò
Che ti volevo bene più di me
E tu riderai, riderai, tu riderai di me
E mi dirai che un padre
Non deve piangere mai
Non deve piangere mai
E mi dirai che un uomo
Deve sapere difendersi…
Un giorno ti dirò
Che ho rinunciato agli occhi suoi per te
E tu non capirai, e mi chiederai… «perché»?
E mi dirai che un padre
Non deve piangere mai
Non deve arrendersi mai
Tu mi dirai che un uomo
Deve sapere proteggersi…
Un giorno mi dirai
Che un uomo ti ha lasciata e che non sai
Più come fare a respirare, a continuare a vivere
Io ti dirò che un uomo
Può anche sbagliare lo sai
Si può sbagliare lo sai
Ma che se era vero amore
È stato meglio comunque viverlo
Ma tu non mi ascolterai
Già so che tu non mi capirai
E non mi crederai
Piangendo tu
Mi stringerai

114 CONDIVISIONI
Il vincitore del Festival di Sanremo 2016 sono gli Stadio con 'Un giorno mi dirai'
Il vincitore del Festival di Sanremo 2016 sono gli Stadio con 'Un giorno mi dirai'
'Un giorno mi dirai' degli Stadio ha vinto il Festival di Sanremo 2016 (ASCOLTA)
'Un giorno mi dirai' degli Stadio ha vinto il Festival di Sanremo 2016 (ASCOLTA)
Sanremo 2016: e ora parliamo delle cose belle del Festival
Sanremo 2016: e ora parliamo delle cose belle del Festival
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni