10 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Gli Effetti collaterali tornano con ‘O Zulù per l’inno pacifista “Sotto attacco”

Gli Effetti collaterali hanno pubblicato il loro inno pacifista “Sotto attacco”, con il feat di Luca “‘O Zulù” Persico, voce dei 99 Posse.
A cura di Redazione Music
10 CONDIVISIONI
Immagine

Si chiama "Sotto attacco" il nuovo singolo della band potentina degli Effetti Collaterali al cui fianco, per questa occasione speciale, hanno voluto ‘O Zulù, frontman dei 99 Posse. Attivi discograficamente dal 2008, la band composta Fabio Settembrino (voce/chitarra/autore), Victoria Sannicandro (violino), Marina Lorusso (chitarra acustica), Gianluigi Santoro (basso) e Antonio Santoro (batteria) ha vinto il contest musicale "Dammi spazio", organizzato da ARCI BASILICATA in collaborazione con “Officine culturali – Al Verde” proponendo questo testo che "denuncia la falsità dei motivi per cui si scatenano le guerre attuali".

Il video di Sotto attacco

Il video, diretto da Luigi Giordano, mostra la band mentre suona immersa in uno scenario che rievoca guerre e conflitti, affiancata da Luca Persico “'O Zulù” che, guardando in camera, si rivolge direttamente allo spettatore con versi che scandiscono ritmo e ritornello. "Si tratta di un brano apertamente pacifista e antimilitarista, un brano che parla e denuncia tutte quelle guerre spacciate per missioni di pace o umanitarie – dice la band -. Sotto attacco perché quotidianamente siamo bombardati dai mass media. Sotto attacco perché l’importanza delle parole e del dialogo, la presa di consapevolezza sono fondamentali per noi come per Luca Persico ‘O Zulù, con cui abbiamo trovato un'intesa immediata nel realizzare e riarrangiare un brano che ci rappresenta molto".

Il testo di Sotto attacco

Per questo chi è che pagherà? la tua guerra o la tua dignità?
Per questo chi e’ che capirà? la tua scelta… la tua libertà
E non chiedo la tua carità non ti importa della mia realtà
E non prego per la tua pietà io ti chiedo solo dignità… se
Sotto quelle bombe vorrei capire
Sotto quelle bombe vorrei sentire
Sotto quelle bombe vorrei capire
Cos'hai da dire? cos'hai da dire? cos'hai da dire?

Quanto costano e parole so primizie e stanno care quando parlano d’amore chedi buon non i trov’…

ogni vota che ci pensi non è mai u’ momento buon’…
Quante cose che ti perdi quando ‘e cerch e non i trov’…
E parole chiu’ importanti so parole e tutti i journ’ so’ e parole ‘e tutti quanti e non ci costano nient…
E parole che non dici fanno sempre cchiù’ rumor non e’ o vero che so ‘e meglio perché ca uagliò se mor…
E parole che non dici fanno sempre cchiù rumor non e’ o vero che so ‘e meglio chi tu dic’ nun ten cor…
E parole che non dici fanno sempre cchiù rumor non e’ o vero che so ‘e meglio perché ca uagliò se more…
E parole che non dici fanno sempre cchiù rumor non e’ o vero che so ‘e meglio perché ca uagliò se mor… se more…

Sotto quelle bombe… vorrei capire
Sotto quelle bombe… vorrei sentire (e sai mentire..)
Sotto quelle bombe… vorrei capire…
Cos'hai da dire? cos'hai da dire?
Cos'hai da dire? cos'hai da ridere?
Cos'hai da dire?…

10 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views