Dopo aver cantato alcune delle hit degli scorsi anni, diventando una delle youtuber più seguite in Italia, Giulia Penna ha alzato ancora di più l'asticella: vuole diventare una popstar. Il suo percorso, iniziato già nel 2016 quando firma una delle canzoni della colonna sonora del film "Natale al sud", di cui è una delle protagoniste, ha varie tappe: partendo dal successo del 2017 con "Dietro di me" al pop un po' più leggero del brano del 2019 "Shake", il primo singolo a lanciare in alto la sua carriera musicale arriva nell'estate del 2020 con "Bacio a distanza". Il singolo, che con il video ufficiale su Youtube ha raccolto quasi due milioni di visualizzazioni, la vede in una nuova veste: dopo essere diventata un'icona del web italiano con la sua ironia e la sua voce, adesso è il momento di scoprirla nelle vesti di cantante. Intanto ha annunciato l'uscita di un nuovo singolo il prossimo 5 febbraio, un brano che prenderà il nome di "Sparisci please", la rinascita dopo il dolore come afferma la stessa cantante: " ‘Sparisci Please' parla di come da un dolore possiamo trovare la serenità e riscoprire noi stessi".

Dal successo di Bacio a distanza a Sparisci please

La voce non le era mai mancata, anche se a spingere la sua crescita sul web era stata la sua simpatia e i format innovativi su Facebook, TikTok e Youtube. Adesso Giulia Penna sta cercando di raccogliere tutto ciò che ha seminato negli scorsi anni, tanti singoli che non hanno avuto la giusta collocazione, anche un po' per pregiudizi verso una youtuber che si avvicinava al mondo della musica. E dire che lei aveva mosso i primi passi sul web proprio attraverso la musica, pubblicando cover di altri artisti, per poi partecipare negli anni al festival di Castrocaro e cercando una visibilità maggiore in alcuni talent show. Poi negli ultimi 4 anni, i primi singoli virali, come "Dietro di me" e "Shake", due brani con mood completamente distanti ma che raccolgono la pulizia del canto dell'artista romana. Il successo però arriva la scorsa estate, esattamente il tre luglio, quando la cantante decide di pubblicare "Bacio a distanza". Se non convincono i numeri dello streaming digitale, sicuramente lo faranno quelli di TikTok, dove la challenge ha raggiunto 29 milioni di visualizzazioni, rendendo il brano uno dei più virali nella community italiana della piattaforma. Il prossimo 5 febbraio, Giulia Penna ritorna con il nuovo singolo "Sparisci Please", che come afferma la stessa artista: "Racconto la storia di questa ragazza che smette di sentirsi sbagliata e si rende conto di essere sempre stata messa in secondo piano! Con grande gioia arriva a ringraziare il suo ex per averla fatta rinascere».

Il suo ruolo nel capolavoro Soul

Non solo il canto, ma anche la recitazione nel passato e nel futuro di Giulia Penna, che ha offerto la sua voce in un paio di occasioni. Se nel 2016, diventa protagonista della commedia all'italiana "Natale al sud", in cui firma anche una delle canzoni che faranno parte della colonna sonora del film, il 2020 è l'anno del doppiaggio di uno dei grandi capolavori dell'animazione contemporanea. Infatti Giulia Penna, solo pochi mesi fa, ha interpretato nel kolossal della Pixar "Soul", il ruolo di doppiatrice del personaggio di Juliet. Non è la sola star del web ad essersi avvicinata al mondo del doppiaggio proprio attraverso il film "Soul", perché a farle compagnia nel ruolo di Maria Antonietta è stata scelta l'influencer Paola Turani, mentre nel ruolo di doppiatrice di Rachel, la scelta è caduta su una delle regine di TikTok Marta Losito.