giorgia

È stata lontana dalle scene per lungo tempo, ma in questo periodo ha realizzato il suo sogno più grande, quello di diventare mamma. Ora Giorgia – quarant’anni compiuti lo scorso 26 aprile – torna finalmente a farsi sentire con un nuovo singolo, un assaggio del suo prossimo progetto discografico, in uscita a settembre.

Il mio giorno migliore – questo il titolo del brano – è in arrivo domani, venerdì 10 giugno, in rotazione nelle radio italiane. In questa canzone, disponibile anche per il download su iTunes, l’artista canta che “Il giorno migliore c’è per ognuno, è quello in cui l’anima funziona, dà un senso all’esistere e gli ricorda il motivo per cui farlo”. È un pezzo ritmato e sbarazzino, come lei stessa racconta a Tgcom, “lontano dalle ballad della Giorgia più oscura”.

A quatto anni di distanza dall’album Stonata, e a tre dalla raccolta Spirito libero-Viaggi di voce, la cantautrice romana è pronta a regalarci ancora emozioni con la sua musica, che, come sempre, riflette il suo equilibrio, oggi “in continuo movimento”. Nella sua vita, infatti, oltre al canto, ora c’è l’amore per il figlio Samuel – nato il 18 febbraio di un anno fa – e per suo il compagno, il ballerino Emanuel Lo.

Sempre presente, poi, l’impegno per il sociale: in particolare, come molti altri artisti italiani, Giorgia dalla sua pagina ufficiale Facebook dice sì al referendum di domenica 12 e lunedì 13 giugno, sottolineando l’importanza di andare a votare – “Acqua e nucleare sono due temi importanti, è bizzarro vederli così vicini e così diversi. Un voto non dato è un’occasione persa, una resa alla non coscienza”.