Giordana Angi ha annunciato il ritorno discografico dopo un lungo periodo di silenzio. La cantante, seconda classificata ad Amici nel 2018, alle spalle di Alberto Urso, ha annunciato l'uscita dell'album "Mi muovo" per il prossimo 14 maggio che sarà lanciato da "Tuttapposto" il singolo che vede la collaborazione di Loredana Bertè, con la produzione di ZEF e mixato da Robert Orton – vincitore di tre Grammy Awards e già dietro a progetti di superstar internazionali quali Lady Gaga, Ellie Goulding e Lana del Rey – e sarà pubblicato il prossimo 29 marzo: "È un momento importante per me ed ho bisogno di voi. C’è voluto un anno di coraggio per mettere in musica tutte queste emozioni. Questo disco ha dentro le parole che mi appartengono. Ci sono sogni, paure, ricordi e volontà. È un viaggio nel quale vorrei vi muoveste con me e mi seguiste dalla prima all’ultima traccia".

Il cambiamento di Giordana Angi

Dalla tracklist si notano anche altre collaborazioni, oltre a Loredana Bertè, infatti, ci sono anche quelle con Alfa e Briga (Un ringraziamento va anche a loro che hanno prestato la loro penna e la loro voce a questo progetto con generosità"). La cantante ha spiegato il cambiamento vissuto durante il lockdown: "A marzo 2020, quando il mondo si è fermato, sono potuta scendere da un treno che andava troppo veloce per poter immergermi nella calma della mia casa. Sono cambiata radicalmente. La solitudine può essere vista in molti modi, per me serve a specchiarsi con la profondità del nostro animo e dare vita a un’evoluzione, chiedendosi dove si vuole andare e perché. Le mie canzoni nascono d'istinto, mi servono a buttare giù le emozioni. Ho messo su carta la mia voce e le mie idee, con un senso di libertà mai avuto finora, senza troppe linee guida. Sono nate 10 tracce che raccontano a tutto campo una nuova presa di coscienza. Ogni canzone è diversa".

La collaborazione con Loredana Bertè

A proposito del singolo spiega che "a contribuire alla riuscita di questo percorso c’è Loredana che per me è passato, presente e futuro della musica italiana. Avere lei in questo brano è un regalo inestimabile oltre ogni aspettativa. Sapere di avere la sua stima mi dà felicità. È bellissimo sapere di aver inciso un featuring con lei, ogni volta che si incide una canzone è per sempre e questo mette pressione… ma, in questo caso, mi lusinga così tanto che resta solo la soddisfazione. Ho avuto l’autonomia di cucire queste canzoni e metterci i colori e i tempi che volevo, potendo decidere ogni dettaglio: è stato una grande soddisfazione".

Cosa contiene l'album "Mi muovo"

La cantante ha anche spiegato come queste canzoni abbiano colori molto diversi, dal jazz alla Francia: "In ‘Mi Muovo' infatti c’è varietà di stili musicali e di temi che rendono questo album multiforme. Si parte da strutture tipiche degli standard jazz che studiavo da piccola, temi cantati in francese, fino ad arrivare alla cassa dritta, ritornelli funky. Ho provato a creare incastri melodici tarati al millimetro a ballad sognanti. La musica per me è un sinonimo di poesia e libertà assoluta, un’opportunità per potersi rivelare con un coraggio, una profondità e consapevolezza. Perché ci vuole coraggio quando si vuole il meglio per sé, accettando i propri limiti, ma non smettendo di sognare. La vita di tutti si evolve e cambia, che si voglia o no. Perché le difficoltà ci saranno sempre e nessuno regala niente. Per vivere con serenità, però, ci vuole fegato e determinazione. Ci siamo detti che tutto sarebbe andato bene e infatti, ora, dentro di me è “tuttapposto”.