97 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Covid 19

GionnyScandal fa la spesa a chi ne ha bisogno per coronavirus: “Non diventi un incontro coi fan”

Il rapper lombardo Gionnyscandal scende in campo, nel vero senso della parola, per aiutare chi ne ha bisogno in questi giorni di isolamento. A causa del coronavirus, come noto, è d’obbligo per tutti restare in casa e non uscire se non per pochi motivi, tra cui andare a fare la spesa e per questo il rapper si è reso disponibile per farla in maniera gratuita.
A cura di Redazione Music
97 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Il rapper lombardo Gionnyscandal scende in campo, nel vero senso della parola, per aiutare chi ne ha bisogno in questi giorni di isolamento. A causa del coronavirus, come noto, è d'obbligo per tutti restare in casa e non uscire se non per pochi motivi, tra cui andare a fare la spesa. In varie città del paese alcuni volontari si stanno attrezzando per far sì che le persone più anziane e bisognose, possano avere un aiuto concreto. Il rapper, uno dei più amati della scena emo, ha girato un videomessaggio in cui si è reso disponibile per fare la spesa a chi ne ha veramente bisogno. Un servizio che terrà nel suo comune, quello di Meda, nella provincia di Monza e Brianza in Lombardia, da dove, ovviamente, non può uscire.

L'appello di GionnyScandal

"Ciao ragazzi, faccio questo video perché ho deciso di aiutarvi – spiega GionnyScandal nel video – nei limiti del possibile, nel mio piccolo. Ho deciso di aiutare tutte quelle persone che in questo momento delicato, di emergenza, non possono permettersi nemmeno di fare la spesa. Ho deciso di aiutare tutte le persone, e solo le persone, che in questo momento non riescono nemmeno a procurarsi la spesa del comune di Meda, provincia di Monza e Brianza, che è il comune dove abito io, dal quale non si può uscire, come da decreto che è stato emanato". Insomma, un aiuto concerto in un momento complesso.

Come chiedere aiuto al rapper

Il rapper – il cui vero nome è Gionata Ruggieri – ha anche spiegato come fare per chiedere aiuto: "Come funzionerà questa cosa? Solo coloro che hanno veramente bisogno dei beni primari possono mandare una mail a scandalbooking@gmail.com, scrivendo semplicemente il loro indirizzo e il loro cognome. Mi occuperò io personalmente di portare a queste persone la spesa, gratuitamente. Penso che sia arrivato il momento di cercare di essere un po' più umani, indipendentemente dal colore della pelle, dalla nazionalità o dalla classe sociale e penso che sarebbe bello che tutti quanti facessero un opera di bene verso chi ne ha bisogno. Io ci ho ragionato tanto e sono arrivato alla conclusione che quando qualcuno può fare qualcosa bisogna farla".

L'invito di GionnyScandal ai fan

Poi GionnyScandal fa un appello ai fan, chiedendogli di evitare chiamate inutili: "Vi prego, non approfittate di questa cosa per far sì che diventi un incontro con i fan, non è un firmacopia, ma è un'opera di bene che ho deciso di fare perché voglio aiutare il più possibile. Io sto a casa, però se posso aiutare qualcuno lo faccio". Insomma, la richiesta del rapper ai fan del suo Paese è quello di non farlo diventare una cosa inutile.

Il nuovo singolo Se ci sei tu

Il cantante è uno dei rapper più apprezzati della scena, mescolando rap, trap ed emo: pochi giorni fa ha pubblicato il suo ultimo singolo "Se ci sei tu", scritto da lui e e prodotto da Sam Lover: "Se ci sei tu – ha dichiarato GionnyScandal – vuole essere una dedica a tutte quelle persone che hanno avuto la fortuna almeno una volta nella vita di innamorarsi di qualcuno o di qualcosa. Questa canzone è per tutti quelli che hanno a fianco a loro la persona di cui hanno bisogno per sorridere e andare avanti.  “Se ci sei tu” è tutto quello che non ho mai avuto il coraggio di dire alla mia ex ragazza".

97 CONDIVISIONI
32813 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views