Da qualche settimana Nino D'Angelo e Gigi D'Alessio si stanno divertendo a postare video e foto che li vedono assieme a suonare e scherzare, a dimostrazione, semmai ce ne fosse ancora bisogno, che i loro rapporti sono più che mai distesi, a differenza di quanto alcuni fan credevano negli anni passati. I due cantanti hanno passato molto tempo a dover smentire voci di dissidi che piano piano hanno assunto forme sempre nuove, sedimentandosi nell'immaginario comune, e adesso hanno scelto di dare una svolta alla cosa. Già nei mesi scorsi avevano postato foto che li ritraevano assieme mentre bevevano un caffè assieme, con Gigi che era andato a trovare Nino: "Stamattina sono andato a prendere un caffè a casa del mio amico Nino D'Angelo. Una bella chiacchierata tra due figli di Napoli che si stimano e si vogliono bene".

I video sulle pagine Facebook

In un video postato da Gigi D'Alessio, e ripreso da Nino D'Angelo, si vede l'autore di Annarè, seduto al piano, con una lunga parrucca bionda – a riprendere gli anni d'oro del caschetto del collega – che suona l'attacco di una delle canzoni più note di D'Angelo, ovvero "‘A discoteca". Il mese scorso i due avevano postato in pochi giorni un paio di foto e video che li ritraevano assieme: prima c'era stata una foto con i due che posavano col mare sullo sfondo e poi un video in cui D'Alessio suonava al pianoforte e D'Angelo era in piedi con al penna, come se stesse per scrivere il testo di una canzone finché… sono partiti con un elenco della spesa.

Una collaborazione in vista?

"La gente pensa che noi siamo nemici, io sono stato un suo autore, ho scritto per lui, quando Nino era già Nino D'Angelo e mi ha dato piacere scrivere canzoni assieme e siamo sempre stati amici – spiegò proprio D'Alessio a Fanpage.it nel 2007 -, poi sai il pubblico magari divide senza sapere niente, qualche frecciatina ogni tanto io e Nino ce la buttiamo, però alla fine siamo amici". Questa frequentazione costante, però, ha aumentato le voci – e le speranze – che oltre l'amicizia possa esserci qualcosa di più e così adesso, leggendo i commenti sulle rispettive bacheche, c'è chi sogna un duetto a Sanremo 2019 e chi, invece, spera in una collaborazione a più ampio raggio.