1.448 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Ghali saluta il piccolo Ledio: “Sei un fratello per sempre, sarai con me in ogni scelta”

Con una foto su Instagram, Ghali ha voluto ricordare e salutare il piccolo Ledio, il bambino di 11 anni che aveva incontrato qualche giorno fa all’Ospedale Gemelli di Roma, dove era ricoverato. Il bambino è morto nelle scorse ore e il cantante di “Cara Italia” ha voluto scrivere della lezione che ha imparato da questo incontro.
A cura di Redazione Music
1.448 CONDIVISIONI
Immagine

Qualche settimana fa Ghali aveva postato sul suo profilo Instagram un video che lo mostrava in visita all'Ospedale Gemelli di Roma, durante una visita a Ledio, un bimbo di 11 anni, malato e grandissimo fan dell'autore di "Cara Italia". In quell'occasione Ghali aveva passato un po' di tempo con lui, esaudendo il desiderio di incontrarlo e chiedendo ai suoi fan di mostrare al bambino tutto l'amore di cui erano capaci: "dovreste vedere quanto ama la nostra musica!". Oggi, però, lo stesso Ghali ha condiviso uno status in cui annuncia la scomparsa del bambino e lo fa postando una foto che li mostra mentre giocano assieme in ospedale.

"A volte la vita si complica ma è solo un periodo di transizione, solo un momento – scrive il cantante -. Perché noi non smettiamo mai di esistere, siamo una linea infinita, restiamo per sempre con la nostra energia e i nostri insegnamenti. Non lasciate che nessuno vi faccia credere di avere una vita migliore della vostra, smettetela di sottovalutarvi e di cercare di essere chi non siete realmente. Tutti abbiamo qualcosa da insegnare al prossimo, tutti dovremmo fermarci a parlare anche per un solo secondo".

Ghali, quindi, ringrazia il bambino per l'insegnamento che gli ha dato e la forza, soprattutto che ha appreso incontrandolo e incontrando la sua difficoltà: "Grazie Ledio di tutto, ciò che ho imparato in questi giorni non ha prezzo, è uno dei regali più grandi che io abbia mai ricevuto. Sei un fratello per sempre, ti porterò con me per sempre in ogni scelta. Sarai quella forza che mi è mancata fino ad ora. La forza di non avere paura, la forza che mi rialzerà quando sarò a terra, la forza che ci vuole per fare l’ultima flessione. La forza di combattere".

1.448 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views