24 Settembre 2020
16:02

Ghali rinvia i concerti a causa del Covid: “Impossibile abbracciarci garantendo sicurezza”

Ghali ha annullato i tre concerti previsti al Fabrique per l’8, 9 e 10 ottobre. I concerti sono stati rinviati al 2021 a causa della situazione causata dal Covid-19, che ha costretto tantissimi organizzatori, nei mesi scorsi, a regole stringenti, a live limitati nel numero massimo di persone: “Al momento non siamo ancora in grado di tornare ad abbracciarci sotto un palco garantendo la sicurezza di tutti”.
A cura di Redazione Music
Ghali (Lapresse)
Ghali (Lapresse)

Ghali ha annullato i tre concerti previsti al Fabrique per l’8, 9 e 10 ottobre. Sta avvenendo quello che si pensava già qualche mese fa, ovvero che i concerti previsti per l'autunno rischiavano di essere spostati ulteriormente. Quello di Ghali è uno dei vari concerti costretti allo spostamento a causa della situazione causata dal Covid-19, che ha costretto tantissimi organizzatori, nei mesi scorsi, a regole stringenti, a live limitati nel numero massimo di persone e con la fine dell'estate e lo spostamento dei concerti in spazi interni sarà ancora più difficile mantenere il numero massimo previsto. E infatti per adesso Ghali non ha annunciato quando recupererà le date, mantenendosi per un generico 2021.

Le parole di Ghali su Instagram

Abbiamo provato in tutti i modi a trovare una soluzione differente ma purtroppo le date a Milano dell’8, 9 e 10 Ottobre andranno riprogrammate. Al momento non siamo ancora in grado di tornare ad abbracciarci garantendo la sicurezza di tutti ma speriamo di poterlo fare presto davvero perché è la parte più magica del nostro lavoro. Stiamo lavorando perché questo sia possibile e spero di darvi notizie riguardo nuovi live a breve, promesso. I biglietti precedentemente acquistati resteranno validi per il nuovo appuntamento milanese. In alternativa, le richieste per il rimborso dei biglietti dovranno essere inviate alla piattaforma di biglietteria dove si è effettuato l’acquisto. Info @ @livenationit Restiamo connessi 🤎🤞🏽

A post shared by GHALI (@ghali) on

"Abbiamo provato in tutti i modi a trovare una soluzione differente ma purtroppo le date di Milano andranno riprogrammate. Al momento non siamo ancora in grado di tornare ad abbracciarci sotto un palco garantendo la sicurezza di tutti ma speriamo di poterlo fare presto davvero perché è la parte più magica del nostro lavoro. Stiamo lavorando perché questo sia possibile e spero di darvi notizie riguardo nuovi live a breve; promesso!" ha scritto il rapper di "Cara Italia", che la scorsa estate è stato protagonista della gara delle hit estive con "Good Times", canzone contenuta nel suo ultimo album "DNA".

Info sui biglietti acquistati

Stando a quanto comunicato nella nota di Live Nation, società che organizza il tour del cantante "i biglietti precedentemente acquistati resteranno validi per il nuovo appuntamento milanese. In alternativa, le richieste per il rimborso dei biglietti dovranno essere inviate alla piattaforma di biglietteria dove si è effettuato l’acquisto. Sarà premura di Live Nation comunicare il prima possibile tutte le informazioni relative alla nuova riprogrammazione nel 2021".

Amadeus: "Il pubblico di Sanremo su una nave anti Covid, così saranno tutti in sicurezza"
Amadeus: "Il pubblico di Sanremo su una nave anti Covid, così saranno tutti in sicurezza"
Rinviato il concerto di Elisa Toffoli ad Udine: il motivo non è il Covid, ma la pioggia
Rinviato il concerto di Elisa Toffoli ad Udine: il motivo non è il Covid, ma la pioggia
Il papà di Valerio Scanu è morto a causa del Covid-19
Il papà di Valerio Scanu è morto a causa del Covid-19
MAMMAMIA, il nuovo video pulp in cui i Maneskin "uccidono" Damiano
MAMMAMIA, il nuovo video pulp in cui i Maneskin "uccidono" Damiano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni