18 Novembre 2021
13:54

Gaia si racconta a Fanpage.it tra Alma, la famiglia, Fedez, Amici e Sanremo

In occasione dell’uscita del suo ultimo album Alma, Gaia Gozzi ha risposto per Fanpage.it alle informazioni su di lei che i fan cercano su Google.
A cura di Redazione Music

Gaia ha pubblicato il suo ultimo album "Alma", dimostrandosi come una delle prossime Next Big Thing della musica italiana. Un'artista con un'idea precisa di cosa vuole, senza assecondare per forza il mercato (quindi canta molto in portoghese), che ha scelto una serie di feat mirati (molto bello e indicativo quello con Francesca Michielin e Margherita Vicario, a formare trio di artiste che rappresentano bene come la scena musicale italiana sia in salute). A Fanpage.it l'artista ha raccontato un po' se stessa e il suo percorso artistico, rispondendo alle domande che i suoi fan cercano maggiormente su Google quando vogliono notizie su di lei: canzoni, album, vita personale, famiglia, lingue, tatuaggi e il fidanzato.

Chi è Gaia: la famiglia e il compagno

"Ho 24 anni, sono alta 1.69, sono per metà brasiliana e per metà italiana. Abito a Milano, ho studiato a Viadana, nel paesino in cui sono nata, a quindici anni sono andata a studiare qualche mese in Germania e a diciassette un anno e qualche mese negli Stati Uniti" si presenta Gaia rispondendo alle prime domande prima di parlare della sua famiglia, delle due sorelle Frida e Giorgia, della madre Luciana e del padre Dario, così come del fidanzato, il musicista Daniele Dezi, aka Mr Orang3, fino ai tatuaggi ("Ho nove tatuaggi, il primo sono state le coordinate di San Paolo e Viadana le mie due case") e alle lingue parlate ("italiano, portoghese, inglese, spagnolo, e molto molto malamente capisco un po' il francese e un po' il tedesco").

Il nuovo album Alma e i successi di Nuvole di zanzare, Boca e Chega

A fine ottobre è uscito il suo ultimo lavoro: "Il nuovo album si chiama Alma, è un album molto sincero, voleva veramente raccontare la mia anima, il mio percorso di introspezione in maniera sincera. Sono contenta di averlo fatto uscire, soprattutto in questo periodo avevo bisogno veramente di sincerità nella mia vita". È stato lanciato dal singolo "Nuove di zanzare" che "parla un po' di quella spensieratezza che si ha quando si è adolescenti della bellezza della noia, della poeticità che ti porta e che spesso e volentieri non riesci a ritrovare nella tua quotidianità", mentre il brano che dà il titolo all'album "vuole aprire una porta a chi l'ascolta ed è un po' una preghiera per me, perché è uscita come se fosse un flusso di coscienza in un momento in cui avevo bisogno di ricordarmi che la mia anima è potente e ha tutte le risposte di cui ho bisogno". A proposito di canzoni, Gaia ha anche parlato di "Boca", in collaborazione con Sean Paul ("mi sento estremamente fortunata ad aver collaborato con un artista del suo calibro e ha deciso, per amore della musica, di scrivere un pezzo con me e devo dire che ha introdotto il mio twerk nella mia scaletta live") e di "Chega" ovvero "la canzone che ha fatto conoscere la mia musica al grande pubblico italiano".

Il percorso artistico: X Factor, Amici e Sanremo

La cantante ha anche parlato del suo percorso musicale televisivo, partito da X Factor e da Fedez, che fu il suo giudice nonché "una delle prime persone nel campo artistico a darmi fiducia. È un amico, è sempre stato disponibile, sincero e gli auguro il meglio", mentre di Irama oltre alla somiglianza fisica, come scherza quando esce il suo nome, sente un'affinità artistica ("anche musicalmente c'è un grande richiamo al Sud America, per questo lo sento un fratello musicale"). A proposito di X Factor, sua prima esperienza discografica dice: "Io scrivevo le mie canzoncine, cantavo in casa e a 18 anni ho deciso di mettermi in gioco anche perché era l'unica cosa che pensavo fosse possibile fare per arrivare a parlare con produttori, artisti e introdurmi nel mercato. Ovviamente non è l'unica ma da un paesino della provincia di Mantova ho deciso di andare a finire a XF ed è stata un'esperienza mega formativa". Dopo sono arrivati Amici e Sanremo. Per quanto riguarda la prima esperienza era già più sicura del suo percorso musicale: "È arrivata la possibilità di fare Amici, ho scelto di coglierla e abbiamo vinto", mentre per quanto riguarda Sanremo ha spiegato: "È stato complicato perché eravamo in pieno lockdown e non c'era il pubblico. Al terzo giorno mi ha tolto completamente la voce, ero costretta a letto, l'ho vissuta bene ma fisicamente avrei potuto viverla meglio".

Il significato e il testo di Nuvole di Zanzare, Gaia si prepara al ritorno con Alma
Il significato e il testo di Nuvole di Zanzare, Gaia si prepara al ritorno con Alma
La guida ad Alma di Gaia, la natura e l'empowerment femminile con la sua anima brasiliana
La guida ad Alma di Gaia, la natura e l'empowerment femminile con la sua anima brasiliana
I Jalisse a Fanpage.it: "Perché non ci permettete di tornare al Festival di Sanremo?"
I Jalisse a Fanpage.it: "Perché non ci permettete di tornare al Festival di Sanremo?"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni