7 CONDIVISIONI

Franco Gatti lascia i ‘Ricchi e Poveri’: “Voglio dedicarmi alla famiglia”

Franco Gatti lascia il gruppo dopo 50 anni insieme: “Ho deciso di dedicarmi di più alla mia famiglia”. E Angela e Angelo commentano: “Noi restiamo sul palco perché è la nostra vita”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di G.D.
7 CONDIVISIONI
Immagine

I Ricchi e Poveri perdono un pezzo. Franco Gatti lascia il gruppo, come rivela una nota firmata da Angela Brambati e Angelo Sotgiu

Continuiamo a percorrere la strada nella musica senza Franco Gatti che, in totale armonia con il resto del gruppo, ha deciso di fermarsi. Ringraziamo Franco per la professionalità e l'amicizia dimostrata in quasi cinquant'anni di vita artistica insieme. Noi restiamo sul palco perché questa è la nostra vita.

Dopo la nota del gruppo anche Franco Gatti ha rilasciato una dichiarazione in cui conferma la volontà di dedicarsi di più alla famiglia. "Una scelta di vita" per lui:

Dopo tanti anni di splendido lavoro insieme ho deciso di dedicarmi di più alla mia famiglia, una semplice scelta di vita. Auguro ai miei meravigliosi compagni ancora tanti anni di successi.

Il lutto terribile di Franco Gatti

Franco Gatti ha subito la perdita di un figlio, un dolore dal quale non è facile riprendersi. Alessio Gatti morì a soli 23 anni, provocando un'assenza incolmabile per il resto della vita nel suo cuore. Tante, troppe, chiacchiere sono state sprecate sul conto di quel ragazzo, accusato di essersi procurato la morte per overdose. Franco Gatti si è sempre sforzato per difendere l'immagine di suo figlio e nel corso della sua ultima intervista a "Domenica Live" rivelò che “Nessun genitore dovrebbe essere sottoposto a un dolore così grande, niente può essere paragonabile”.

I numeri dei Ricchi e Poveri

Il gruppo italiano è il secondo per maggior numero di dischi venduti: un totale di 22 milioni di copie, secondi solo ai Pooh. Negli anni '70-'80 sono riusciti a raggiungere la prima posizione della classifica italiana con diversi singoli e ottenuto due secondi posti, nel 1970 e nel 1971, ed un primo nel 1985 al Festival di Sanremo. Nel 1978 hanno rappresentato l'Italia all'Eurovision Song Contest. Tra i brani più conosciuti: "Che sarà", "Sarà perché ti amo", "Piccolo amore", "Questo amore", "Mamma Maria" e "Se m'innamoro".

7 CONDIVISIONI
I Ricchi e Poveri ricordano Franco Gatti: "È nei nostri cuori, continuiamo a fare musica anche per lui"
I Ricchi e Poveri ricordano Franco Gatti: "È nei nostri cuori, continuiamo a fare musica anche per lui"
I Ricchi e Poveri a Sanremo 2024, la storia del gruppo: perché si chiamano così e come mai sono in due
I Ricchi e Poveri a Sanremo 2024, la storia del gruppo: perché si chiamano così e come mai sono in due
Come fanno i Ricchi e Poveri ad avere gli stessi ascoltatori mensili di Geolier su Spotify
Come fanno i Ricchi e Poveri ad avere gli stessi ascoltatori mensili di Geolier su Spotify
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views