Biondo ha deciso di annullare il concerto a Lucera in provincia di Foggia, a seguito di una battuta infelice del sindaco Antonio Tutolo. Quest'ultimo ha commentato la notizia dell'evento che vedeva protagonista l'ex allievo della scuola di ‘Amici', citando una scena del film ‘Il buono, il brutto e il cattivo‘ di Sergio Leone. La replica di Biondo non si è fatta attendere.

Il post del sindaco di Lucera

Andiamo con ordine. Il sindaco di Lucera, probabilmente con il solo intento di rimarcare di non conoscere Biondo, ha citato su Facebook una scena del film di Sergio Leone. Le sue parole, affidate a un breve post, sono state: "Leggo di un certo ‘Biondo' che verrebbe a Lucera il 16 agosto. L'unica cosa che mi viene in mente con questo nome è ‘Il bello (era ‘il buono', ndr), il brutto e il cattivo', quando il cattivo dice al biondo: ‘Biondo lo sai di chi sei figlio tu? Di una grandissima…tana'".

La replica di Biondo

Biondo, una volta notato il post, ha replicato con un lungo sfogo. Ha annunciato di aver annullato la data a Lucera. Inoltre, ha chiesto rispetto. Il fatto che si stia parlando di un personaggio pubblico, non dà il diritto di "offendere gratuitamente":

"Il sindaco di Lucera mi ha lasciato una bella recensione sul suo profilo Facebook. La data del 16 agosto a Lucera è annullata. Abbiate rispetto per chi lavora e impiega tempo e amore nel fare ciò che fa, che sia un cantante, un professore o un qualsiasi altro mestiere. Non è tutto facile come sembra, né per noi, né per voi. Dietro ogni nostra creazione c'è impegno, passione e spesso anche tante paranoie. Essere personaggi pubblici non dà il diritto di offendere gratuitamente la nostra persona, in particolare se ricopri una carica così importante per il tuo paese. Siamo umani, persone normali e sensibili come voi. Mi dispiace per le persone che non potranno assistere al mio live show a Lucera. Non dipende da voi. Ovviamente queste storie non sono riferite al mio pubblico".

Antonio Tutolo si difende

A seguito della polemica scatenatasi, Antonio Tutolo è intervenuto per fare chiarezza. Ha spiegato che la sua era solo una citazione e ha ammesso di non essere particolarmente ferrato nel genere musicale di Biondo: "A chi fa finta di non aver compreso la mia citazione del film per smentire una notizia falsa senza voler offendere nessuno e buttare anche questo in politica dico una cosa semplice: la mia ignoranza su quel genere musicale la ammetto ma è curabile, sono la stupidità e l'invidia a non esserlo…buona notte a tutti".