4.852 CONDIVISIONI
6 Luglio 2022
17:30

Fedez: “Il tumore? Scoperto per caso da una dottoressa. Ora ho sempre paura di morire”

Fedez ripercorre gli ultimi mesi della sua vita in una lunga intervista a Vanity Fair, dal recente concerto Love Mi, alla scoperta del tumore e alla paura che i suoi figli non si ricordino più di lui.
A cura di Elisabetta Murina
4.852 CONDIVISIONI

Il concerto benefico LOVE MI a Milano, la musica, la scoperta di avere un tumore al pancreas, l'operazione di rimozione e la paura di non farcela. In questi mesi sono stati tanti gli avvenimenti che hanno segnato la vita di Fedez e che lui ha scelto, fin da subito, di raccontare sui social. A qualche mese di distanza, il rapper ripercorre quei momenti in una lunga intervista a Vanity Fair e aggiunge un nuovo tassello al racconto della sua vita.

La scoperta casuale del tumore

La notizia di avere un tumore neuroendocrino del pancreas, per Fedez, è arrivata quasi per caso. Si era recato a fare un esame generale e una dottoressa che passava di lì si è accorta che c'era qualcosa che non andava:

Faccio un esame generale ogni sei mesi. Quando è arrivato il giorno dell’appuntamento, ho litigato con Chiara e mi sono presentato con due ore di ritardo. Mentre mi visitavano, è passata di lì, per caso, una dottoressa che non doveva passare di lì. Ha guardato il monitor e ha ritenuto che il mio pancreas non fosse proprio nella norma. Le devo la vita.

Poco dopo la diagnosi, il rapper si è sottoposto a un delicato intervento chirurgico per asportare il tumore. Un'operazione che ha comportato dei rischi, ma che fortunatamente ha sortito l'effetto sperato, senza gravi conseguenze sul corpo, se non una grande cicatrice sull'addome. Oggi Fedez la mostra quasi con orgoglio ringraziando chi gli ha salvato la vita. E non può fare a meno di menzionare anche la moglie Chiara Ferragni, che non l'ha lasciato solo nemmeno un attimo, accompagnandolo passo dopo passo:

Quando accade un avvenimento come questo comprendi che la tua sofferenza è quasi minore rispetto a quella di chi sta al tuo fianco e fa di tutto per non farla trapelare, per nasconderla pur di supportarti, di darti la carica. Un evento del genere non può che fortificare un rapporto. Io non ho dubbi: quello che ci è accaduto ha rafforzato in maniera granitica il nostro rapporto.

"Ho sempre paura di morire"

Come aveva già raccontato pubblicando alcuni audio della seduta con il suo psicologo, Fedez era spaventato dall'idea di morire, ma a terrorizzarlo ancora di più era il pensiero che i suoi figli, Leone e Vittoria, non si ricordassero di lui. E anche se ora il peggio è ormai alle spalle, il rapper continua in parte ad avere paura:

Ora ho sempre paura di morire. Il mio mantra è uno: vivere abbastanza per essere ricordato dai miei figli. Lo so, è un mantra un po’ triste, ma è l’unica cosa veramente importante per me. La vera paura è che mi possa venire una recidiva. Però non dovrebbe succedere. E non succederà.

4.852 CONDIVISIONI
Fedez, l' audio di quando scoprì il tumore: “Non voglio morire, i miei figli mi dimenticheranno”
Fedez, l' audio di quando scoprì il tumore: “Non voglio morire, i miei figli mi dimenticheranno”
340 di Videonews
Fedez negli audio di quando scoprì il tumore:
Fedez negli audio di quando scoprì il tumore: "Non voglio morire, i miei figli mi dimenticheranno"
Fedez: “Ho un tumore al pancreas”, prime foto dopo l’intervento
Fedez: “Ho un tumore al pancreas”, prime foto dopo l’intervento
6.375 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni