Fedez è stato uno degli artisti che in questi mesi ha più volte manifestato l'intenzione di aiutare e supportare i lavoratori dello spettacolo, ormai fermi da mesi a causa della pandemia. Il rapper milanese ha annunciato in queste ore che il progetto da lui realizzato, con la collaborazione di tanti altri personaggi noti del mondo della musica e della televisione, ha iniziato a dare i suoi frutti e da quando è stato istituito il fondo "Scena Unita" sono stati raccolti ben 4 milioni di euro.

I risultati del fondo Scena Unita

Lo scrive in alcune stories pubblicate su Instagram per comunicare ai suoi fan quanto lavoro e quanta solidarietà è stata dimostrata da oltre cento artisti che in prima persona hanno aderito all'iniziativa, come è lui stesso a specificare: "Ci tenevo a darvi aggiornamenti in merito al fondo per i lavoratori dello spettacolo Scena Unita. Ad oggi siamo riusciti a raccogliere più di 4 milioni di euro per aiutare più persone possibili, che da più di un anno non hanno potuto svolgere la loro attività lavorativa, per dare un sostegno da un settore che conta più di 300mila lavoratori". 

L'impegno di più di cento artisti

Un'iniziativa decisamente importante per i lavoratori dello spettacolo che, in questo modo, possono ricevere anche un minimo sostegno. Il lavoro da fare, però, è ancora molto e più passa il tempo più sono gli artisti che hanno deciso di dare la loro adesione e, infatti, dopo altre specifiche è proprio il rapper a stilare una lista dei nomi che, finora, hanno contribuito a questa importantissima raccolta fondi:

Nei prossimi mesi ci impegneremo nella sfida più grande: cercare di aiutare aziende e lavoratori a ripartire, mettendo a disposizione finanziamenti a fondo perduto per le realtà in difficoltà. Tutto è nato da un gruppo whatsapp. In 10 giorni siamo riusciti a raccogliere 2 milioni di euro e tanti altri artisti nei giorni successivi si sono uniti al progetto.

Tra i nomi degli artisti che hanno dato la loro adesione figurano Achille Lauro, Fiorella Mannoia, Alessandra Amoroso, Giorgia, Ermal Meta, J-Ax, Ligabue, Fiorello, Francesco De Gregori, Francesco Gabbani, Carlo Verdone, Claudio Baglioni e tanti altri.