29.626 CONDIVISIONI

Fedez, 130 mila euro per Love Mi e risponde a una critica: “Doniamo anche noi, non vi va bene nulla”

Fedez ha raccolto 130 mila euro da Love Mi e contestualmente ha risposto a una provocazione sulla raccolta fondi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Redazione Music
29.626 CONDIVISIONI
Immagine

Fedez ha reso pubblico, tramite i suoi social, il ricavato totale di Love Mi, l'evento benefico che si è tenuto a Milano lo scorso 28 giugno a partire dalle 18:00 in Piazza Duomo a Milano, dove si sono alternati sul palco artisti della nuova generazione come Shiva, Paky, Rhove, Tananai, e altri come Ghali, Dargen D'Amico, Lazza fino alla conclusione in cui lo stesso Fedez è tornato a duettare con J-Ax dopo qualche anno e qualche litigio. L'autore di Disumano, quindi, ha scritto di aver raccolto, durante la diretta dell'evento, 130 mila euro che saranno devoluti interamente a TOG, Onlus diventata un centro di eccellenza nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse, in particolare Paralisi Cerebrali Infantile e Sindromi Genetiche con Ritardo mentale.

"Grazie al concerto #LoveMi siamo riusciti a raccogliere 130mila euro grazie agli SMS che sono stati inviati al numero solidale. Grazie a tutti coloro che hanno aderito, a breve vi darò un resoconto completo. Sono molto felice per @AmicidiTOG e tutti i suoi bambini" ha scritto Fedez su Twitter rendendo pubblico il ricavato, come è solito fare per questioni di trasparenza. Il concerto era stato pensato proprio per poter aiutare una Onlus a cui Fedez è legato e a cui aveva devoluto parte degli introiti del suo ultimo album Disumano, sia per permettere a una serie di giovani artisti su un palco importante come quello del Duomo e con una diretta televisiva. Love Mi ha segnato anche il ritorno live del rapper dopo l'annuncio del tumore al pancreas e la susseguente operazione.

Sempre su twitter, però, qualcuno ha voluto polemizzare con il cantante colpevole, secondo questo utente di donare coi soldi degli altri: "Comunque Fedez e la Ferragni sono top, fanno eventi di beneficenza e poi donano i soldi degli altri, pazzesco" si legge nel tweet che lo stesso cantante ha citato per dare una risposta pubblica: "Tranquilla doniamo anche i nostri di soldi, se vuoi ti mando un resoconto. Ma sai se in Italia dici quanto dai di tasca tua non va bene perché non si dice, se fai delle raccolte benefiche lo fai con i soldi degli altri…insomma non va mai bene un cazzo vero?". Contemporaneamente, però, Fedez può festeggiare assieme a Tananai e Mara Sattei il disco di platino ottenuto per "La dolce vita".

Immagine
29.626 CONDIVISIONI
Fedez porta l'assegno di 400 mila euro a Tog: "Donati interamente alla loro struttura"
Fedez porta l'assegno di 400 mila euro a Tog: "Donati interamente alla loro struttura"
Fedez risponde alle critiche sulla sua malattia: "Il mio tumore non è uno scherzo"
Fedez risponde alle critiche sulla sua malattia: "Il mio tumore non è uno scherzo"
"Se non facessi Ramazzotti di cognome", Aurora risponde alle critiche con una canzone rap
"Se non facessi Ramazzotti di cognome", Aurora risponde alle critiche con una canzone rap
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views