27 Maggio 2010
17:37

Facebook: Rude boy di Rihanna è il video del giorno

Mentre prepara l’uscita di due nuovo singoli, estratti dall’album Rated R, la star riscuote ancora consensi con il suo precedente pezzo.
A cura di Paola Ciaramella

rihanna

Nell'attesa di pubblicare il nuovo singolo, Rockstar 101, che farà il suo ingresso sul mercato il 1° giugno, Rihanna sta ottenendo ancora un enorme successo con il terzo brano estratto dall’album Rated R. Parliamo di Rude Boy, che, nonostante sia in circolazione dall’inverno, ottiene ancora il record di visualizzazioni su YouTube e oggi è il video del giorno su Facebook.

In meno di sei mesi dalla pubblicazione – è uscito il 23 novembre scorso – da Rated R sono già stati estratti tre singoli – Russian Roulette, Hard e Rude Boy, appunto – e ne sono attesi altri due. Oltre a RockStar 101, infatti, che Rihanna ha scritto con Slash, l’ex chitarrista dei Guns N’Roses, in cantiere c’è anche un altro pezzo.

Si tratta di Te amo, il cui videoclip è stato girato qualche settimana fa in Francia: vicino all’incantevole cornice del castello di Vigny, nella regione dell’Île-de-France, l’artista ha alternato un’inedita immagine romantica di sé – vestita come una principessa d’altri tempi – a quella sexy e aggressiva alla quale ci ha ormai abituati.

E, sul set del video, Rihanna ha avuto anche una visita illustre, da parte di Pierre Sarkozy, ovvero il figlio del Presidente francese Nicolas Sarkozy. Già smentite, comunque, le voci maliziose che si sono subito sollevate: Sarkozy jr, infatti, è un produttore di musica rap, anche molto famoso nel suo campo, con il nome di Mosey.

Mentre aspettiamo l’uscita di Rockstar 101 e qualche notizia in più su quella di Te amo, vi lasciamo al videoclip del precedente successo, Rude Boy.

Rihanna per il suo nuovo video è a cavallo di una zebra.
Rihanna per il suo nuovo video è a cavallo di una zebra.
Rihanna -Rude boy
Rihanna: Sarkozy Jr sul set del suo video
Rihanna: Sarkozy Jr sul set del suo video
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni