23 Dicembre 2014
20:26

Fabi, Silvestri e Gazzè regalano il video di “Alzo le mani” per Natale

Fabi, Silvestri e Gazzè, ovvero il trio che quest’anno ha conquistato classifiche e palazzetti, hanno fatto gli auguri di Natale ai propri fan, con il video del loro ultimo singolo “Alzo le mani”: un vero e proprio corto di videoarte.

Dopo un anno vissuto a mille, il trio formato da Niccolò Fabi, Max Gazzè e Daniele Silvestri ha voluto regalare ai propri fan un nuovo video. La scelta, è caduta su "Alzo le mani", quarto estratto da "Il padrone della festa", uno degli album rivelazione di questo 2014 – certificato disco di platino – e primo brano scritto dai tre. I tre hanno messo le immagini diq eusto brano molto intimo nelle mani dell'artista Bruno D'Elia che ha fatto un vero e proprio lavoro di videoarte che attinge a piene mani da un immaginario pittorico di inizio Novecento, con disegni e immagini che scivolano gli uni sugli altri in 2D che ricorda in qualche modo uno dei video più amati degli anni '90: "Tonight, Tonight" degli Smashing Pumpkins. Fabi. Silvestri e Gazzè, come la band americana dell'epoca entra a far parte direttamente della scena: "Ogni oggetto è la citazione di un ricordo personale e al tempo stesso un tratto universalmente riconosciuto dell'infanzia: il vecchio cannone, la luna di Méliès, gli aeroplanini di carta, le foglie al vento".

Le parole del trio sul nuovo singolo

Su Facebook i tre cantautori romani hanno spiegato il perché di questa scelta: "‘Alzo le mani' si è presa tante responsabilità, ha aperto il disco, ha inaugurato ogni esibizione live di Niccolò, Daniele Max, dalla piazzetta al palazzetto. Abbiamo deciso di renderle omaggio chiedendo a un artista incredibile di darle una nuova veste. Ed ecco come Bruno "Mezzacapa" D'Elia ha dato vita a questa canzone".

Il tour sold out e il concerto all'Arena di Verona

Il trio è stato protagonista, inoltre, di un mini tour europeo in formazione ridotta che ha fatto sold out in tutte le date e una serie di live italiani anche loro con migliaia di persone presenti per ogni data. Il coronamento di questa esperienza, che i tre hanno ripetuto più volte essere unica, sarà il concerto che terranno il 22 maggio all'Arena di Verona, uno dei luoghi simbolo della musica mondiale. Anche là, probabilmente, "Il padrone della festa" sarà solo una piccola parte di un viaggio che vedrà protagoniste le carriere di tutti e tre i cantanti che hanno messo su tre ore di spettacolo godibilissimo e una scaletta di una trentina di canzoni che pesca a piene mani nei loro successi. L?anfiteatro scaligero sarà, quindi, la ciliegina sulla torta di una scommessa vinta che, chissà, se in futuro porterà a un bis.

Fabi, Silvestri e Gazzè potrebbero suonare a casa tua
Fabi, Silvestri e Gazzè potrebbero suonare a casa tua
Fabi, Silvestri e Gazzè presentano il video di "Come mi pare". E tornano in tour
Fabi, Silvestri e Gazzè presentano il video di "Come mi pare". E tornano in tour
Fabi, Silvestri e Gazzè: "Un album imprevedibile come l'avventura di una notte"
Fabi, Silvestri e Gazzè: "Un album imprevedibile come l'avventura di una notte"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni