25 Maggio 2021
15:58

Eurovision, Barbara Pravi sui Maneskin: “Vittoria meritata, sono stati veramente fantastici”

Barbara Pravi torna sulle polemiche e sulla vittoria dei Maneskin ribadendo quello che aveva detto in diretta radiofonica e spegnendo gli ultimi fuochi polemici dei giorni scorsi. La cantante francese, arrivata seconda in classifica con “Voilà”, alle spalle proprio della band italiana: “I Maneskin sono stati grandi sabato sera”.
A cura di Redazione Music

Barbara Pravi torna sulle polemiche e sulla vittoria dei Maneskin ribadendo quello che aveva detto in diretta radiofonica e spegnendo gli ultimi fuochi polemici dei giorni scorsi. La cantante francese, arrivata seconda in classifica con "Voilà", alle spalle proprio della band italiana, ha voluto ribadire la sua vicinanza con il nostro Paese e con i quattro rocker romani. La cantante era già intervenuta per spiegare che a lei delle polemiche interessa poco e che chi ha vinto lo ha fatto col favore non solo dei giurati dei vari Paesi, che avevano comunque portato gli italiani in quarta posizione, ma anche del pubblico, che col televoto li ha spinti fino in cima, conquistando il titolo davanti alla Francia, appunto e alla Svizzera.

I complimenti ai Maneskin

"Ho visto che ci sono polemiche che si giocano senza di me a proposito della vittoria (tanto, ma tanto meritata!) dei miei amici italiani, per questo ripeto qui quello che ho già detto sui media: i Maneskin sono stati grandi sabato sera. Sono stati eletti vincitori dai telespettatori, quindi questo è il loro posto, la loro vittoria, il loro momento" ha scritto la cantante sui social dove, appunto, è quasi stata costretta a rinnovare la sua vicinanza al pubblico italiano. Il pomo della discordia ormai è noto, ed è un video in cui il festeggiamento di Damiano era stato scambiato per altro, ovvero consumo di cocaina, al punto da costringere il cantante a spiegare e giustificarsi per ore, fino alla decisione di fare un test – negativo – e alla comunicazione ufficiale da parte dell'Eurovision Song Contest. Una polemica che alcuni media francesi hanno cavalcato, arrivando anche a chiedere la sospensione dell'Italia.

Viva l'Italia

Ovviamente Barbara Pravi si è ritrovata nel mezzo, costretta a spiegare che lei non c'entrava nulla con quelle polemiche: "Sono una seconda classificata mega felice e mega orgogliosa del suo secondo gradino sul podio, quindi sarebbe bello se non mi si attribuiscano parole, intenzioni o silenzi. Viva l'Italia, viva la Francia, viva il rock e la canzone francese. Baci bisous bravo e viva le mutande al contrario" ha chiuso, facendo riferimento al suo intervento in radio. La cantante, inoltre, nei giorni precedenti alla finale aveva più volte parlato del suo amore per la nostra Cultura e letteratura, spiegando che tra le sue scrittrici preferite c'era anche Goliarda Sapienza.

Eurovision, Barbara Pravi: “Brano inadatto ma da noi 0 concessioni”, i Maneskin hanno cambiato testo
Eurovision, Barbara Pravi: “Brano inadatto ma da noi 0 concessioni”, i Maneskin hanno cambiato testo
Barbara Pravi chiude la polemica coi Maneskin: "Hanno vinto perché votati, il resto non mi importa"
Barbara Pravi chiude la polemica coi Maneskin: "Hanno vinto perché votati, il resto non mi importa"
Amadeus esulta per la vittoria dei Maneskin all'Eurovision
Amadeus esulta per la vittoria dei Maneskin all'Eurovision
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni