Ermal Meta in visita al reparto di Oncologia pediatrica del Policlinico di Bari (via pagina facebook Apleti Onlus)
in foto: Ermal Meta in visita al reparto di Oncologia pediatrica del Policlinico di Bari (via pagina facebook Apleti Onlus)

"La grandezza di un artista si misura dai gesti oltre che dalle sue doti…" scrive a proposito di Ermal Meta l'Apleti Onlus, "organizzazione no-profit, che oggi riunisce genitori, amici ed operatori sanitari con  l’obiettivo di offrire ai bambini oncologici in cura presso il reparto di oncoematologia pediatrica del Policlinico di Bari, l’assistenza medica e psico-sociale più qualificata al fine di garantire loro le cure migliori e la più elevata qualità di vita possibile". Un complimento dovuto a una bella sorpresa che il cantante pugliese ha fatto ai bambini del reparto di Oncologia pediatrica dell'ospedale "Giovanni XXIII" di Bari che per Pasqua hanno potuto incontrare il vincitore dell'ultimo Festival di Sanremo che ha speso alcune ore assieme ai pazienti, parlando con loro e suonandogli qualcosa, come si vede dalle foto che sia lui che l'associazione hanno postato sui rispettivi social.

I piccoli guerrieri

"La grandezza di un artista si misura dai gesti oltre che dalle sue doti… Mai avremmo pensato che un saluto ai nostri piccoli ðŸ˜Š e grandi pazienti diventasse un pomeriggio nel quale Ermal Meta ha cantato 🎶🎤con e per loro… raccontandosi e ascoltando le loro storie,con una delicatezza rara… Orgogliosi di averti conosciuto Ermal…" ha scritto l'Associazione sui social postando le immagini del cantante assieme ai bambini, e lo stesso Meta ha voluto ringraziare i bambini: "Ieri ho passato un pomeriggio bellissimo in compagnia di piccoli guerrieri e della Onlus Apleti. Forza e bellezza.  #fuckleucemia #onlusapleti#policlinico #bari".

Le chiavi della Città di Bari

Pochi giorni fa, inoltre, il Comune del Capoluogo pugliese ha deciso di consegnare al cantante, per iniziativa del Presidente della Commissione consiliare Culture Giusi Cascella e del Sindaco Decaro, le chiavi della città "per il suo straordinario talento e per il meritato successo che ha saputo conquistare grazie a una grande personalità e a uno stile inconfondibile

A post shared by Ermal Meta (@ermalmetamusic) on