Ci voleva Erma Meta per portare Sanremo al primo posto della classifica FIMI degli album più venduti. Il suo "Tribù urbana", infatti, esordisce al primo posto della classifica, là dove la settimana scorsa non era riuscita ad arrivare neanche la compilation del festival, battuta da quella di Amici. Ma è la maggior parte del podio a parlare sanremese, grazie anche al secondo posto di "Nuda10", l'album di Annalisa che esordisce in seconda posizione. Ermal Meta, che a Sanremo si è presentato con la canzone "Un milione di cose da dirti", classificandosi in terza posizione dietro i Maneskin e la coppia formata da Michielin e Fedez.

Nuda10 di Annalisa sul podio degli album

Meta torna in testa alla classifica con un album che lui definisce "inclusivo", termine a cui il cantante pugliese tiene molto: "Ascoltando tutte le canzoni del disco messe in fila, ho pensato che l'unica cosa che mi veniva in mente era una tribù, di persone, di cose, di posti" spiegò a Fanpage.it parlando di questo lavoro che aveva visto il la con "No satisfaction", brano che aveva un po' spiazzato i fan, ma che rappresenta una delle tante facce, che vanno dai synth anni 80 alla ballad sanremese, appunto. Dietro di lui vola Annalisa, invece, con il repack del suo ultimo album "Nuda", che guadagna 40 posizioni e vola in testa, anche grazie al successo di "Dieci", la canzone sanremese che è una delle più suonate dalle radio italiane. In terza posizione risale OBE l'album del produttore Mace che contiene, tra le altre anche la hit "La canzone nostra".

La top 10 con Aiello e Fulminacci

In top 10 ci finiscono altre due nuove entrate sanremesi, perché al quarto posto c'è "Meridionale", nuovo album di Aiello, tra i protagonisti dell'ultimo Sanremo grazie alla canzone "ORA", mentre in quinta posizione c'è  "Tante care cose" di Fulminacci, il cantautore romano che sul palco dell'Ariston ha portato "Santa Marinella". Sesta in classifica è la compilation del Festival, seguito da "Plaza" di Capo Plaza e da "Ok", il nuovo album di Gazzelle. In attesa di capire che risultato otterrà "Teatro d'Ira Vol. 1!" i Maneskin sono tornati in top 10 grazie al loro vecchio album "Il ballo della vita" che è al nono posto, davanti a "Famoso" che chiude la decina.

Musica leggerissima prima tra i sibgoli

Anche la classifica dei singoli, ovviamente, è stata conquistata da Sanremo, con "Musica leggerissima" che si prende anche questa numero 1, conquistando due posizioni e mettendosi alle spalle sia "Voce" di Madame che "Zitti e buoni" dei Maneskin, vincitrice della rassegna. Sono nove su dieci le canzoni dell'ultimo Sanremo nella top 10 dei singoli, con l'unica eccezione che è "La canzone nostra" di Mace con Blanco e Salmo. Tra i vinili è Ermal meta a prendersi la testa, seguito da Ligabue e da Fulminacci.