Eric Clapton (ph GEORG HOCHMUTH/AFP via Getty Images)
in foto: Eric Clapton (ph GEORG HOCHMUTH/AFP via Getty Images)

Tra i vari concerti che sono stati spostati a causa della diffusione del Coronavirus e della pandemia che ha colpito tutto il mondo, anche i due concerti italiani di Eric Clapton sono stati rinviati. Il chitarrista inglese, infatti, ha rimandato l'intero tour di circa un anno. I due concerti previsti a Milano e Bologna, quindi saranno recuperati nella primavera del 2021. È un periodo difficile per tutti, anche per il mondo della musica e in particolare quella dei live, che si trova a fronteggiare l'impossibilità di tenere concerti e per questo motivo tutto viene rimandato. Qualcuno, ottimista, rimanda di qualche settimana, qualcun altro di qualche mese e c'è anche chi per sicurezza decide di rimandare di un anno, sperando che fino a quel momento le cose saranno tornate quanto più possibile alla normalità.

Nuove date e info biglietti del tour di Eric Clapton

Eric Clapton è dell'avviso che è meglio tentare la strada lunga, onde evitare continui rinvii e riorganizzazioni. Per questo motivo le date italiane previste il 6 giugno al Mediolanum Forum di Milano e l'8 giugno all'Unipol Arena di Bologna saranno recuperati rispettivamente il 26 maggio 2021 e il 28 maggio 2021. Per quanto riguarda i biglietti per i due spettacoli, D'Alessandro e Galli, gli organizzatori del ive, hanno comunicato che varranno anche per gli spettacoli del 2021.

Il comunicato di Eric Clapton

L'Eric Clapton Touring ha comunicato che "a seguito del suggerimento delle agenzie sanitarie internazionali e delle istruzioni dei governi locali purtroppo non abbiamo alternativa  ad annunciare che il tour europeo di Eric Clapton, programmato per Maggio/Giugno 2020, dovrà essere riprogrammato per la primavera del 2021. La salute e la sicurezza della nostra band, del crew e dei fans è la nostra prima priorità. Non vediamo l’ora di vedervi nella primavera del 2021”.