È di pochi giorni fa la notizia che Emma Muscat e Biondo, due dei protagonisti di Amici del 2018, edizione vinta da Irama, sono tornati insieme dopo la rottura resa pubblica da Maria De Filippi a inizio marzo proprio durante la diretta della trasmissione. Proprio la conduttrice aveva detto in trasmissione a Biondo: "So che non vuoi parlarne e quindi non lo faremo" e poi, invece, i due hanno deciso di tornare insieme, come dichiarato a DiPiù: "Smaltita la rabbia iniziale, però, ho capito che a Emma tenevo ancora moltissimo. Non valeva la pena buttare via tutto per dei problemi che, in fin dei conti, erano risolvibili. Così ho messo da parte l’orgoglio, le ho telefonato e abbiamo deciso di rivederci".

Di cosa parla Avec Moi

Questo ritorno di fiamma è coinciso, poche settimane dopo, con l'annuncio di un nuovo pezzo che si chiama "Avec Moi" e uscirà il prossimo 26 aprile. E proprio questo prendersi e lasciarsi è il tema della loro canzone, come spiega la nota stampa con cui viene annunciata la collaborazione: "La loro è una di quella storie che nascono sui ‘banchi di scuola' e poi durano nel tempo. Conosciuti tra i ‘banchi' della 17 edizione del talent show Amici, hanno continuato a frequentarsi, non senza qualche problema tra rotture e riappacificazioni: è questo è il tema del nuovo singolo che per la prima volta li vede uniti in un brano che fonde la voce educatissima e la pulizia tecnica di Emma al rap di Biondo".

Chi sono Emma e Biondo

Emma ha diciannove anni ed è maltese: proprio nel 2018 ha partecipato a Isle of MTV, nella sua Terra, assieme a Jason Derulo, Hailee Steinfeld e Sigala, e negli scorsi mesi ha anche duettato con Eros Ramazzotti, aprendo i concerti di Rita Ora e Martin Garrix, oltre ad aver collaborato con Shade in "Figurati noi", mentre Biondo rappresentava la quota rap del programma della De Filippi, la sua "Déjà Vu" ha superato gli 11 milioni di views: ha pubblicato un Ep e un album, "Ego", nel 2018 e a febbraio ha cantato assieme ad Einar come ospite nella serata dei duetti al Festival di Sanremo.