Elton John ha festeggiato 29 anni senza toccare alcol e droga e lo ha fatto postando sui suoi social il distintivo che attesta la sua astinenza e ricevendo migliaia di messaggi di vicinanza e coraggio. Il cantante, che in passato ha dovuto affrontare problemi di dipendenza, si è detto orgoglioso di quel sé che all'epoca chiese aiuto, ebbe il coraggio di ammettere che c'era un problema, affrontarlo e risolverlo: "29 anni fa, oggi, ero un uomo distrutto". Comincia così il messaggio postato dal cantante di "Rocket Man": "Alla fine ho trovato il coraggio di dire quelle quattro parole che hanno cambiato la mia vita, ‘Ho bisogno d'aiuto'. Grazie a tutte quelle persone altruiste che mi hanno aiutato in questo lungo viaggio verso uno stile di vita più sobrio. Ne sono eternamente grato".

29 anni di astinenza

Sul distintivo postato dal cantante si legge il motto dell'associazione: "Sii fedele a te stesso. Unità. Supporto. Recupero". Il cantante è stato protagonista, quest'anno, del Biopic "Rocketman" che appunto descriveva la vita di uno dei cantanti che ha scritto pagine fondamentali della Storia del Pop e, in generale, della musica mondiale e che, durante la sua carriera, ha dovuto affrontare anche problemi di dipendenza da alcol e droga, come ha anche ribadito qualche mese fa in un'intervista a Variety.

Il passato di dipendenza da alcol e droga

"La vita che facevo, volando sullo Starship (il Boing 727 acquistato da Bobby Sherman, ndr), vivendo in case stupende, comprando qualunque cosa a destra e a manca, non era una vita normale " ha detto il cantante. "Avevo spesso degli spasmi, mi trovarono steso sul pavimento e mi riportarono a letto e un'ora dopo era la stessa cosa, era follia. Sono un sopravvissuto. Sono sopravvissuto a un sacco di cose, la vita è piena di insidie anche quando sei sobrio, solo che ora posso affrontarle perché non devo fuggire via e nascondermi".