Elton John (ph Kevin Winter/Getty Images for NARAS))
in foto: Elton John (ph Kevin Winter/Getty Images for NARAS))

Elton John è stato a un passo dalla morte a seguito di un'infezione dovuta a un trattamento per un cancro alla prostata. Lo ha scritto lo stesso cantante inglese nella sua autobiografia, spiegando che è stato a "24 ore dalla morte" a causa di un'infezione – contratta mentre era in Sud America -, appunto, di cui si è accorto, fortunatamente, dopo l'operazione. Nel 2017 al cantante fu diagnosticato un cancro alla prostata che preferì curare con un'operazione piuttosto che con le chemioterapie, spiegando che alla fine andò tutto bene, l'operazione fu un successo, ma qualche giorno dopo notò che qualcosa non andava per il verso giusto. "Vi prego non lasciate che muoia, fatemi rivedere i miei bambini" ha detto il cantante una volta tornato in ospedale per recuperare il danno fatto.

Elton John, complicazioni dopo l'operazione

Dieci giorni dopo l'operazione il cantante era sul palco ma cominciò a soffrire di forti dolori e i medici – si legge sul Daily Mail, che sta pubblicando le memorie del cantante a puntate – scoprirono che c'era stata una complicazione rara che ha portato il cantante a tornare ripetutamente in ospedale per i due mesi e mezzo successivi, prima che i dottori riuscissero a curarlo. Elton John ha spiegato che è stato costretto a tornare a Londra e lì i medici avrebbero spiegato al marito David che John era stato a 24 ore dalla morte: "Se il tour sudamericano fosse proseguito per un altro giorno sarebbe morto".

La vita più importante della musica

A quel punto il cantante ha deciso di sospendere il tour per poter stare vicino alla sua famiglia, al marito e ai figli Zachary ed Elijah: "In ospedale, solo durante la note pregavo: non farmi morire, per favore lascia che veda ancora una volta i miei figli, dammi un altro po' di tempo. In un certo modo, è stato come se il tempo speso a recuperare fosse la risposta alle mie preghiere: se vuoi più tempo, hai bisogno di vivere in questo modo, devi rallentare". A quel punto Elton John ha capito che nonostante la musica fosse una delle cose più belle della sua vita, ma la salute viene prima di tutto.