Si chiama "Rambla" l'ultimo singolo di Elodie, il secondo del suo nuovo percorso artistico che ha intrapreso da qualche mese – cambiando manager e legandosi a Fabrizio Giannini, lo stesso di Tiziano Ferro – e cominciato con un pezzo fortunato, "Nero Bali", assieme a Michele Bravi e Gué Pequeno, entrato di diritto tra le hit dell'estate 2018 con un video da oltre 25 milioni di visualizzazioni: "È stato un brano fortunato di questa estate, mi sono divertita tantissimo. Speravo proprio di riuscire in qualcosa dopo tanto tempo e senza un programma forte, è stato il primo singolo che ha funzionato da solo" ha detto la cantante ai microfoni di Fanpage.it. Mentre di "Rambla" ha spiegato che "è un pezzo di cuore perché mi ha dato la possibilità di farmi vedere anche in un altro modo e di essere anche più femminile, no? Per una donna è importante, per questo sto unendo la musica alla fisicità e vedremo più in là che succede".

Il nuovo album nel 2019

Il nuovo album dovrebbe vedere la luce l'anno prossimo e sarà diverso da quanto avvenuto lo scorso anno: "Al nuovo album ci sto e ci stiamo lavorando insieme alla mia discografica, al mio manager da circa un anno, sono molto felice perché stiamo cercando di fare un lavoro anche sul mio modo di essere. Credo di essere crossover, se si può usare il termine e quindi stiamo cercando di trovare varie sonorità al tutto". Il cambiamento del 2017 è avvenuto a seguito di Sanremo, a cui partecipò con "È tutta colpa mia, un brano importantissimo, la mia prima volta a Sanremo, è stato bellissimo, è un brano che porterò per tutta la vita e poi io sono un po' così, è sempre tutta colpa mia, quindi vale doppiamente ".

Il rapporto con gossip, Lele ed Emma

Seconda classificata ad Amici, c'è stato un periodo in cui si è parlato di lei più per il gossip (soprattutto per il suo rapporto con l'ex compagno di trasmissione Lele "ci vogliamo ancora bene") che per la musica, ma, spiega, fa parte del gioco: "Il mio rapporto con il gossip? Non mi nascondo, non ho problemi, cerco di non alimentarlo, così posso fare il mio lavoro". E si è chiacchierato molto anche della fine del suo rapporto lavorativo con Emma che, assieme alla manager Francesca Savini l'aveva presa sotto la sua ala protettiva: "Io ed Emma abbiamo lavorato tanto tempo insieme, siamo state grandissime amiche, ma continuiamo a sentirci, ci salutiamo, non ci siamo mai picchiate poi avendo cambiato team lavorativo è normale che ci vediamo meno ma non ci siamo fatte niente di brutto, di male".