18 Novembre 2021
12:35

È morto Philip Margo a 79 anni: con i Tokens aveva composto “The Lion Sleeps Tonight”

È morto all’età di 79 anni Philip Margo, un membro del quintetto dei Tokens, che nel 1961 ha pubblicato la hit internazionale “The Lion Sleeps Tonight”.
A cura di Vincenzo Nasto

"The Lion Sleeps Tonight" del 1961 è stata la sua punta di diamante, un brano in grado di travalicare confini ed ere musicali: stiamo parlando di Philip Margo, un membro del gruppo armonico dei Tokens, che è morto nelle scorse ore a 79 anni, a causa di un ictus, come riferito dalla famiglia. Il cantante, nato nel 1942 a Brooklyn, New York, aveva raggiunto rapidamente il successo, quando a 19 anni con i Tokens, si era riappropriato di una melodia di Solomon Linda e Original Evening Birds, una formazione sudafricana dell'epoca, trasformando la canzone "Mbube", in quella che diventerà "The Lion Sleeps Tonight". Tutto questo anche grazie al lavoro della RCA Records, che attraverso i produttori Hugo Peretti e Luigi Creatore e all'autore George Weiss, aggiunsero i testi in inglese divenuti famosi anche nel 1994 grazie all'introduzione del brano nel film Disney "Il Re Leone".

Poco più di 19 anni e Philip Margo, insieme ai Tokens, aveva già registrato e pubblicato uno dei singoli che avrebbe cambiato la storia del gruppo: "The Lion Sleeps Tonight". Il brano, proveniente da una melodia di una formazione sudafricana, anche grazie all'intervento dell'autore George Weiss, diventerà una hit assoluta. Esordisce al primo posto della classifica Billboard, rimanendoci per tre settimane. Il gruppo non si sarebbe dovuto neanche chiamare così, come ha rivelato più volte il cantante, affermando che la loro prima idea fu "The Somethings", ma poi fu scelto Tokens, nome appartenuto a un precedente gruppo del membro Hank Meddress, morto nel 2007. Proprio con lui e suo fratello Mitch Margo, i Tokens hanno continuato a esibirsi fino ai primi anni 2000, per stabilirsi dopo anni a Beverly Hills. Ma "The Lion Sleeps Tonight" non è l'unico trionfo discografico della band, che nel 1966 pubblicano "I Hear Trumpets Blow".

L'annuncio della scomparsa di Philipp Margo è arrivato dalla famiglia, da sua moglie Abbie e dai suoi tre figli. Tra gli anni 80′ e '90, parallelamente alla sua carriera musicale, Margo è stato celebre anche come autore e produttore di film per la televisione, oltre ad aver scritto alcuni episodi della serie tv americana "Benson". Per un periodo è stato anche l'agente dell'attrice star di quello show, Robert Guillaume, prima di dedicarsi esclusivamente alla famiglia e alla musica.

È morto Willie Garson, Stanford di Sex and the City lottava contro un cancro: aveva 57 anni
È morto Willie Garson, Stanford di Sex and the City lottava contro un cancro: aveva 57 anni
54 di Videonews
È morto Willie Garson, aveva 57 anni: la star di Sex and the City lottava contro un cancro
È morto Willie Garson, aveva 57 anni: la star di Sex and the City lottava contro un cancro
Morto Jay Black, cantante dei Jay and the Americans: aprirono il primo concerto Usa dei Beatles
Morto Jay Black, cantante dei Jay and the Americans: aprirono il primo concerto Usa dei Beatles
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni