17 Gennaio 2021
17:30

È morto Phil Spector, il produttore dei Beatles e di John Lennon colpito dal Covid-19

È morto Phil Spector, una leggenda per il mondo della musica, produttore dei Beatles e di John Lennon. Stando a quanto rivelato da Tmz, il produttore – che stava scontando una condanna di diciannove ergastoli per l’omicidio di Lana Clarkson, era da quattro settimane in ospedale e sarebbe morto di coronavirus.

È morto Phil Spector, una leggenda per il mondo della musica. Fu l'inventore del wall of sound, produttore storico dei Beatles e di John Lennon. A darne notizia è stato Tmz, che cita fonti con conoscenza diretta. Stando a quanto rivelato dal popolare magazine di gossip americano, Phil Spector sarebbe morto a causa di complicazioni legate al Covid-19. Il produttore stava scontando la sua condanna a diciannove ergastoli per l'omicidio di Lana Clarkson, ma da quattro settimane era stato trasferito in ospedale a causa delle sue condizioni. Aveva 81 anni.

La carriera di Phil Spector

È considerato il produttore discografico più influente del Novecento. Una figura poliedrica che superava la mera produzione, in quanto parte integrante anche del processo creativo e realizzativo. Fu lui l'inventore del "wall of sound", tecnica che ha fatto grandi i suoni dei Beatles (lavorò alla realizzazione di Let it Be, ultimo album dei Beatles) e di artisti come Tina Turner, Leonard Cohen e i Ramones.

La condanna per omicidio

Nel 2009 venne condannato a 19 anni di carcere per omicidio di secondo grado. È il 3 febbraio 2003 quando la modella e attrice Lana Clarkson venne trovata morta nella sua residenza. "Suicidio accidentale", furono le dichiarazioni di Phil Spector, libero su cauzione di un milione di dollari, fu condannato in via definitiva a 19 ergastoli.

Al Pacino e Helen Mirren nel film "Phil Spector"
Al Pacino e Helen Mirren nel film "Phil Spector"

Il film con Al Pacino

La massa di capelli afro e colorati di biondo platino, le giacche sgargianti, lo sguardo da eterno ribelle del rock'n'roll. Phil Spector fu ben messo in scena da Al Panico. L'attore lo ha interpretato in un film dedicato al suo caso giudiziario, un legal thriller diretto da David Mamet, regista de "Il postino suona sempre due volte", nel 2013 con Helen Mirren nel ruolo di Linda Kenney Baden, avvocato difensore con cui Spector ebbe una relazione.

40 anni senza John Lennon, ecco la canzone scritta con Yoko Ono pochi giorni prima della morte
40 anni senza John Lennon, ecco la canzone scritta con Yoko Ono pochi giorni prima della morte
Larry King è morto a causa del Covid-19
Larry King è morto a causa del Covid-19
Il papà di Valerio Scanu è morto a causa del Covid-19
Il papà di Valerio Scanu è morto a causa del Covid-19
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni