35 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

È morto Leslie Bricusse, il paroliere della musica per il cinema: da 007 a Harry Potter

È morto Leslie Bricusse, vincitore di due premi Oscar e Grammy. Scrisse “Goldfinger”, considerata la più grande e importante tra tutte le canzoni appartenute alla saga cinematografica di James Bond. Ha curato le musiche di film che hanno fatto la storia come “Mamma ho perso l’aereo”, “Hook – Capitan Uncino” e “Harry Potter e la pietra filosofale”. Scrisse “You Only Live Twice” di Frank Sinatra.
35 CONDIVISIONI
Immagine

È morto Leslie Bricusse, vincitore di due premi Oscar e Grammy. Scrisse "Goldfinger", considerata la più grande e importante tra tutte le canzoni appartenute alla saga cinematografica di James Bond. Autore di libri, musiche e testi per più di 40 film e spettacoli teatrali nel corso della sua straordinaria carriera. Era nato a Londra il 29 gennaio 1931, si è spento a Saint-Paul-de-Vence, il 19 ottobre 2021. Una carriera sfolgorante, costellata di grandi successi e di musiche che hanno accompagnato quasi mezzo secolo di cinema internazionale. Non solo James Bond, anche successi commerciali senza tempo come "Mamma ho perso l'aereo", "Hook – Capitan Uncino" e "Harry Potter e la pietra filosofale".

La carriera di Leslie Bricusse

Leslie Bricusse è stato paroliere per le composizioni di tantissimi compositori, tra questi si ricordano Henry Mancini, John Williams e Anthony Newley. Sammy Davis jr. ha portato al successo due brani firmati da Leslie Bricusse, parliamo di "What Kind of Fool Am I?" e "The Candy Man" (da "Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato"). E poi il brano "Goldfinger" cantato da Shirley Bassey, universalmente riconosciuto come il miglior brano della storia di James Bond. E ancora: "You Only Live Twice" di Frank Sinatra, "When I Look in Your Eyes" di Diana Krall e "Le Jazz Hot" di Julie Andrews.

Leslie Bricusse al cinema

Questi sono i film per i quali ha scritto le canzoni: Agente 007 – Missione Goldfinger, A noi piace Flint, Due per la strada, Agente 007 – Si vive solo due volte, Peter Gunn: 24 ore per l'assassino, Il favoloso dottor Dolittle, La più bella storia di Dickens, Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, La vendetta della Pantera Rosa, Superman, Victor/Victoria, La storia di Babbo Natale, Mamma, ho perso l'aereo, Hook – Capitan Uncino e Harry Potter e la pietra filosofale. Fra i suoi musical teatrali ricordiamo invece: Sherlock Holmes, Jekyll & Hyde, Victor/Victoria e Doctor Dolittle.

35 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views