È morto Bernie Tormé, aveva 66 anni. Tormé è stato uno dei chitarristi rock più amati e apprezzati nell'ambiente. Era nella formazione di Ozzy Osbourne da quasi 40 anni. Irlandese, Bernie Tormé aveva suonato anche con gli Atomic Rooster di Paul Hammond. È stato chitarrista della band di Ian Gillan dei Deep Purple ed aveva all'attivo più di 15 album solisti.

La reazione di Ozzy Osbourne

La reazione di Ozzy Osbourne sulle sue pagine ufficiali. Grande tristezza per il rocker e leader dei Black Sabbath per un amico e un musicista che era ancora in tour con lui. Solo poche ore prima, Ozzy Osbourne aveva ricordato un altro grande amico di cui proprio Bernie Tormé prese il posto per la sua morte, era Randy Rhoads, scomparso in un incidente aereo il 19 marzo 1982.

Che giorno triste. Abbiamo perso un altro grande musicista. Bernie era un'anima gentile con un cuore d'oro. Ci mancherà tantissimo. Voglio inviare le mia condoglianze alla sua famiglia, ai suoi amici e ai suoi fan. Riposa in pace Bernie

Tra gli omaggi è arrivato anche quello di Mik Gaffney, batterista e collaboratore di Bernie Tormé, piange l'amico chitarrista: "Ho ricevuto una notizia bruttissima, la morte di Bernie. È stato emozionante suonare la batteria per lui in questi ultimi anni. Era un appassionato, uno che faceva casino, non sopportava gli stupidi ed era un gentiluomo".