26 Dicembre 2013
20:24

E’ morto Angelo Ravasini dei Corvi

Malato da tempo, la notizia della sua morte è stata dalla famiglia dei burattinai Ferrari: Angelo Ravasini era uno dei membri de “I Corvi”, assieme a Levati, Benassi e Ferrari.
A cura di Fabio Giuffrida

E' morto oggi Angelo Ravasini che fondò I Corvi: era malato da molto tempo, la notizia della sua morte invece è stata data dalla famiglia dei burattinai parmensi Ferrari. I Corvi erano costituiti, oltre che da Ravasini (voce e chitarra), anche da Fabrizio Levati (chitarra), Claudio Benassi (batteria) e Italo Gimmi Ferrari (basso) i quali suonavano cover di gruppi inglesi e americani. Dai locali dell'Emilia cominciò la carriera di Ravasini cantante e chitarrista che oggi viene ricordato soprattutto per "Il ragazzo di strada", cover di una band californiana, i Brogues "(I aint' no) Miracle Worker". A seguire fu la volta dei brani "Bang bang" di Sonny & Cher (1966), "Sospesa a un filo" (1967) e "Bambolina", cover di "I had too much to dream last night" degli Electric Prunes e di "Any day now" di Burt Bacharach. Nel 1969 il gruppo si sciolse e Angelo Ravasini fondò "Angelo e i Corvissimi" mentre nel 2000 fecero ingresso nel gruppo i suoi figli Stefano e Luigi. "Un ragazzo di strada" tra l'altro è stata incisa anche da Ivan Cattaneo e i Rats mentre nel 2008 dai Pooh inserendola nell'album Beat ReGeneration; infine nel 2009 è stata intonata da Vasco Rossi nel corso del celebre concerto del Primo Maggio.  

E' morto Angelo Bernabucci, Finocchiaro nel film
E' morto Angelo Bernabucci, Finocchiaro nel film "Compagni di scuola"
E' morto Angelo Rizzoli, aveva 70 anni
E' morto Angelo Rizzoli, aveva 70 anni
Lutto per Maria Grazia Cucinotta, morto papà Angelo:
Lutto per Maria Grazia Cucinotta, morto papà Angelo: "Mi hai insegnato l'onestà"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni