152 CONDIVISIONI
14 Settembre 2014
10:33

È morto Andrea Marongiu, batterista sardo dei Crystal Fighters

Andrea Marongiu era il batterista della band alternative dance dei Crystal Fighters. La band ne ha annunciato la morte con un comunicato in cui non sono chiare le cause. Il 20 settembre la band avrebbe dovuto suonare live all’Atlantico di Roma.
152 CONDIVISIONI
Andrea Marongiu dei Crystal Fighters
Andrea Marongiu dei Crystal Fighters

È una tragedia quella che ha colpito la band alternative dance dei Crystal Fighters. Il gruppo, infatti, ha confermato la morte del batterista Andrea Marongiu, di evidenti origini sarde. Non sono ancora chiare le cause della morte del musicista che proprio pochi giorni fa, l'11 settembre, aveva scritto un tweet in cui spiegava ai fan che era a casa in fase di guarigione, senza spiegare , però, da cosa. Il giorno dopo purtroppo la band ne ha annunciato la scomparsa con un comunicato stampa pubblicato anche sui loro social network: "È con profondo dispiacere e enorme tristezza che vi comunichiamo la tragica morte del nostro batterista e amico Andrea Marongiu".

La band lo ricorda come "non solo uno dei batteristi più brillanti, dotati e carismatici ad aver mai calcato i palchi, ma anche un amico incredibilmente gentile, divertente e amabile con tutti. Le nostre condoglianze vanno a tutti coloro che hanno avuto la fortuna di incontrarlo e in particolar modo alla sua famiglia. Siamo tutti completamente distrutti dalla notizia e non riusciamo a descrivervi le lacrime che scendono mentre vi scriviamo questo messaggio – continua la band, prima di rivolgersi al batterista -. Andrea, grazie per tutta l'incredibile gioia e vita che hai portato a questa band e alle nostre vite negli ultimi quattro anni. Ti vogliamo bene e ci mancherai più delle parole che possiamo dire in questo momento. Buon viaggio amico".

Andrea è stato membro dei Crystal Fighters dal 2010, quando la band lo chiamo per un provino dopo averne visto alcuni video online. Il batterista sardo fu subito preso e con la band partecipò all'album d'esordio "Star Of Love" che ne fece conoscere il nome in tutto il mondo. Ma è col secondo album "Cave Rave" del 2013 che la band conferma le proprie doti, grazie anche alla produzione di Justin Meldal-Johnsen (Beck/Air/M83/Paramore).

I Crystal Fighters avrebbero dovuto esibirsi il 20 settembre in Italia, all'Atlantico di Roma, ma ancora non si sa quali decisioni prenderanno per i prossimi concerti.

152 CONDIVISIONI
È morto il batterista dei Foo Fighters Taylor Hawkins: aveva cinquant'anni
È morto il batterista dei Foo Fighters Taylor Hawkins: aveva cinquant'anni
Omaggio a Taylor Hawkins dei Foo Fighters: ai Grammy Awards 2022 tributo per il batterista morto
Omaggio a Taylor Hawkins dei Foo Fighters: ai Grammy Awards 2022 tributo per il batterista morto
Morte di Taylor Hawkins dei Foo Fighters: "Il suo cuore pesava il doppio del normale"
Morte di Taylor Hawkins dei Foo Fighters: "Il suo cuore pesava il doppio del normale"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni