125 CONDIVISIONI

È morto a 46 anni Morad, rapper del collettivo francese Scred Connexion

È morto all’età di 46 anni Morad, il rapper francese di origini algerine che ha fatto parte dal 1998 al 2014 del collettivo francese Scred Connexion.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Vincenzo Nasto
125 CONDIVISIONI
Morad, foto via Facebook dei Scred Connexion
Morad, foto via Facebook dei Scred Connexion

Nelle scorse ore, il collettivo francese Scred Connexion, sul suo profilo Facebook, ha annunciato la scomparsa di uno dei suoi membri. Si tratta di Morad, rapper francese di origini algerine di 46 anni, morto a causa di un infarto. I Scred Connexion hanno voluto ricordarlo così nel loro ultimo messaggio: "Siamo molto tristi di annunciare la morte del nostro amico e fratello di una vita Morad, pace alla sua anima. Il nostro primo pensiero va alla sua famiglia e ai suoi figli. Egli veglierà su di noi e noi penseremo a lui per sempre". L'uomo aveva da tempo lasciato la formazione per dedicarsi a un percorso solista, pubblicando nel 2012 il suo primo e ultimo album da solista Le Survivant.

Gli anni difficili di Morad durante la sua permanenza negli Scred Connexion

I Scred Connexion sono un collettivo nato nel 1995 dai due membri fondatori Koma e Fabe nel quartiere Barbés, nel 18° arrondissement di Parigi. Il gruppo in soli tre anni vede l'arrivo di Haroun, Mokless e infine proprio di Morad fino al 1998, pubblicando poi tra il 2000 e il 2002 i primi progetti ufficiali. Come ha raccontato Morad in un intervista al portale francese Booska, il suo rapporto con la legge ha influenzato non poco la sua carriera musicale: "Anche se ho conseguito la maturità nel 1996, ho smesso di studiare troppo presto. È stato il primo proiettile che mi sono sparato al piede. Poi ho avuto una serie di brutte esperienze. Mi sono dilettato con droghe pesanti, cocaina, eroina, crack. Per un anno sono stato latitante e ho trascorso tre periodi nascosti, tra il 2004 e il 2008". La sua appartenenza al gruppo viene infatti segnalata fino al 2012, rientrando anche nell'ultimo album ufficiale del collettivo Du mal à s'confier: da lì la scelta di proseguire il suo percorso da solista, che lo porterà alla pubblicazione di Le Survivant.

Le cause della scomparsa

Nel post su Facebook per l'ultimo saluto a Morad, il gruppo ha svelato anche le cause della sua scomparsa: "Siamo molto tristi di annunciare la morte del nostro amico di sempre e fratello Morad (membro della Scred Connexion), pace alla sua anima, che se n'è andata a seguito di un infarto".  Infatti, anche dopo l'uscita di Le Survivant, tra il 2012 e il 2014, Morad ha continuato a esibirsi anche con i Scred Connexion, che negli anni hanno hanno avuto anche la possibilità di comparire in alcune colonne sonore di film francesi: nel 2017, il loro titolo Monnaie Monnaie ha fatto parte della colonna sonora del film Carbone di Olivier Marchal. Il loro slogan è "Mai di moda ma sempre nella giusta direzione".

125 CONDIVISIONI
È morto a 46 anni Lotto, il rapper che ha affrontato Eminem in 8 Mile
È morto a 46 anni Lotto, il rapper che ha affrontato Eminem in 8 Mile
È morto il rapper Magoo a 50 anni, il dolore di Timbaland e lo shock di Missy Elliott
È morto il rapper Magoo a 50 anni, il dolore di Timbaland e lo shock di Missy Elliott
È morta Itziar Castro, l'attrice di Vis a Vis aveva 46 anni
È morta Itziar Castro, l'attrice di Vis a Vis aveva 46 anni
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views