21 Settembre 2021
08:13

È morta Sarah Dash, fondatrice delle LaBelle il gruppo di “Lady Marmalade”

Si è spenta a 76 anni la leader delle LaBelle, lo storico gruppo R&B fondato a Filadelfia negli anni ’60. A Sarah Dash, che cantava come soprano acuto, era stato riconosciuto anche l’impegno sociale in favore delle comunità svantaggiate di New York City, in particolare in sostegno delle madri senza tetto. “Era un’anima straordinariamente talentuosa, bella e amorevole che ha benedetto la mia vita e la vita di tanti”, ha scritto in sui ricordo su Instagram Patty LaBelle.
A cura di Giulia Turco

È morta Sarah Dash, co-fondatrice del gruppo R&B rock LaBelle conosciuto soprattutto per il successo di "Lady Marmelade". La cantante, 76 anni, è morta nella giornata di lunedì 20 settembre. "Eravamo sul palco insieme sabato ed è stato un momento così speciale e potente", ha scritto la collega e amica Patti Labelle in un post su Instagram con il video della performance. "Sarah Dash era un'anima straordinariamente talentuosa, bella e amorevole che ha benedetto la mia vita e la vita di tanti altri in modi che non riesco nemmeno ad esprimere", continua la cantante. "Potevo sempre contare su di lei come spalla. Ho il cuore spezzato, come tutti i tuoi fan e i tuoi cari. Ma so che lo spirito di Sarah e tutto ciò che ha dato al mondo continuano a vivere. E prego che la sua preziosa memoria ci porti pace e conforto. Riposa in pace mia cara sorella, ti amo per sempre!". 

Il successo delle LaBelle

Originaria del New Jersey, Sarah Dash si trasferisce a Filadelphia a metà anni ’60 dove incontra Nona Hendryx, Patricia Holte (Patti Labelle e Sundray Trucker. Quando quest’ultima viene sostituita da Cindy Birdsong, il quartetto prende il nome di The Bluebelles, poi Patti Labelle & The Bluebelles dando vita a successi senza tempo come I Sold My Heart to the Junkman”, You Never Walk Alone" e "Danny Boy", "Down the Aisle", la canzone soul "All or Nothing"e la loro ormai leggendaria interpretazione di "Over the Rainbow”. Quando infine Cindy Birdsong lascia il gruppo, le LaBelle iniziano a cantare brani dalle tematiche politiche, sociali, indossando parrucche e abiti bouffant. Il brano che segna la loro carriera, “Lady Marmelade”, esce nel 1974, come parte dell’album Nightbirds.

La carriera da solista e l’attivismo di Sarah Dash

A fine anni ’70 Sarah Dash che cantava come soprano acuto pubblica il suo album di debutto da solista con la hot “Sinner Man” e diverse ballate come You" e "We're Lovers After All" e "I Can't Believe Someone Like You Could Really Love Me”, cantata con un coro gospel. Non solo la musica nella vita di Sarah Dash, alla quale viene riconosciuto il suo lavoro e sostegno a favore della comunità svantaggiata di New York City, dove tra le iniziative ha racconto fondi per madri senza tetto, acquistando loro vestiti, libri giocattoli e sostegni.

Morta Sarah Nicole Harding, la cantante delle Girls Aloud aveva 39 anni
Morta Sarah Nicole Harding, la cantante delle Girls Aloud aveva 39 anni
Morta la dj K-Hand, la pioniera del djing mondiale soprannominata "The first lady of Detroit"
Morta la dj K-Hand, la pioniera del djing mondiale soprannominata "The first lady of Detroit"
51 di Videonews
Morta Sarah Nicole Harding, parla Nicole Roberts delle Girls Aloud: "Crudele che tu non ci sia più"
Morta Sarah Nicole Harding, parla Nicole Roberts delle Girls Aloud: "Crudele che tu non ci sia più"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni