Lalla Morini (ph via Youtube)
in foto: Lalla Morini (ph via Youtube)

È scomparsa all'età di 82 anni Lalla Morini, una delle voci più apprezzate del jazz italiano. La cantante è scomparsa ad Arezzo la scorsa notte, mentre era ricoverata al San Donato. la cantante era una delle artiste più apprezzate in Italia e aveva collaborato con artisti del calibro di Tullio De Piscopo, Renato Sellani, Massimo Moriconi e Nicola Arigliano, cantando anche con varie Big Band. la cantante è scomparsa a seguito di una lunga malattia, come riporta il Corriere di Arezzo, che per primo ha dato la notizia.

Chi è Lalla Morini

Lalla Magi Meconi nacque nel 1938 a Firenze ed è cresciuta a Foiano della Chiana (Arezzo) ed è stata anche insegnante di diritto e di francese alle scuole superiori. Il nome Morini lo prese dopo il matrimonio con Daniele Morini, membro di una famiglia storica per Arezzo, "colonna del commercio" la descrive il quotidiano aretino che ne ripercorre le origini: "Cesare negli anni ‘20, seguito dai figli Rizieri e Ugo che aprirono il primo negozio e il magazzino negli anni ‘30. Poi sono venuti i figli Daniele (marito di Lalla), Sauro, Pino, i nipoti e i bisnipoti".

Il successo nel jazz e il ritiro

La cantante raggiunse la fama negli anni '80, facendosi notare tra le voci del jazz italiano, incidendo dischi e facendo alcune apparizioni in televisione, in particolare fu Renzo Arbore a volerla con sé in "Quelli della notte", ma partecipò anche ad altre trasmissioni, ospite, ad esempio di Giancarlo Magalli e Enrica Bonaccorti. Partecipò a varie edizioni di Umbria Jazz, pilastro del genere in Italia e non solo, e l'ultimo concerto, prima di abbandonare le scene lo tenne nel 1995 in Germania, a Monaco di Baviera. Sempre il Corriere di Arezzo riporta quelle che furono le sue ultime parole prima dell'addio: ""Il momento migliore per chiudere è questo". La sepoltura avverrà a Lucignano con le restrizioni imposte dal momento scrive il quotidiano.