Ermal Meta (LaPresse)
in foto: Ermal Meta (LaPresse)

È Ermal Meta il cantautore a cui è stato assegnato il Premio Modugno 2019, riconoscimento assegnato dalla famiglia dell'autore di "Nel blu dipinto di blu" che come ogni anno sarà festeggiato e a cui verrà reso omaggio durante la manifestazione "Meraviglioso Modugno" che si terrà il prossimo 6 agosto a Polignano a Mare e in cui interverranno tantissimi ospiti musicali, alcuni dei quali sono già stati annunciati. Durante la serata, quindi, sarà, assegnato il premio al cantautore pugliese, uno dei talenti che si è maggiormente messo in risalto in questi ultimi anni, vincendo anche il Festival di Sanremo in coppia con Fabrizio Moro grazie alla canzone "Non mi avete fatto niente".

Le parole di Ermal Meta

"Grazie per questo premio. Ne sono onorato" ha scritto Meta sui suoi social per ringraziare la famiglia di Modugno "che riconosce in Ermal Meta ‘Il Cantattore sempre attento alla Scrittura della Canzone d’Autore Italiana' da un lato e ‘all’Interpretazione' dall’altro, come nella sua personale e straordinaria versione di ‘Amara Terra Mia'" si legge nella nota che accompagna la notizia della vittoria. Il “Premio Modugno” verrà assegnato per la prima volta durante la IX Edizione di Meraviglioso Modugno che ha visto protagonista lo stesso Ermal Meta come co-conduttore e interprete nel 2016.

Chi celebrerà Modugno

Oltre a Meta saliranno sul palco della rassegna pugliese, per cantare e omaggiare Domenico Modugno, uno dei nostri artisti più amati al mondo, anche artisti più o meno giovani, dai due finalisti di Amici, Alberto Urso e Giordana Angi ad Anna Tatangelo, passando per gli Avion Travel (anche loro ex vincitori del festival), Luca Barbarossa, la Scapigliatura, il rapper Shade per un evento che festeggia i sessant'anni di "Piove" e vede la direzione artistica di Stefano Senardi e Maria Cristina Zoppa, emntre a presentare ci saranno Maria Cristina Zoppa conduttrice di EraOra su Rai Radio Live,il cantautore Diodato e l'attore Marco Cocci.