Finita questa nuova edizione di X factor, che ha visto vincere il team di Mara Maionchi grazie ad Anastasio e la sua "La fine del mondo", Manuel Agnelli, da qualche anno giudice del talent può dedicarsi di nuovo a pieno regime alle sue cose musicali. Dal prossimo anno, probabilmente, il cantante degli Afterhours metterà fine alla sua partecipazione al programma di Sky. Non sappiamo se quella che è uno dei personaggi cardine del rock italiano continuerà a fare televisione, casomai con un programma musicale tipo "Ossigeno", quello che è andato in onda lo scorso anno in seconda serata su Rai Tre, ma sicuramente continuerà con i suoi live e lo farà, questa volta con un progetto a solo.

Il progetto solista del cantante degli Afterhours

Il cantante, infatti, sarà protagonista di "An Evening with Manuel Agnelli", uno spettacolo unico che lo vedrà sul palco accompagnato dal fido Rodrigo D'Erasmo, violinista, produttore e arrangiatore per un concerto unico che lo vedrà rileggere i repertorio degli Afterhours dandole una veste unica: "Brani degli Afterhours si alterneranno a cover dense di significati per il suo percorso musicale, a brani strumentali di varia estrazione di genere e a quelle letture che hanno ispirato la sua poetica e i capisaldi del suo racconto" si legge nella nota stampa che accompagna la notizia.

Tutte le date di "An Evening with Manuel Agnelli"

Il programma di "An Evening with Manuel Agnelli" lo vedrà esibirsi in un tour che prevede questo giro di date: 30.03 Assisi (Pg), Teatro Lyrick, 02.04 Firenze, Obihall, 03.04 Mestre, Teatro Toniolo, 05.04 Pescara, Teatro Massimo, 06.04 Taranto, Teatro Fusco, 08.04 Catania, Teatro Land, 09.04 Palermo, Teatro Golden, 11.04 Senigallia (An), Teatro La Fenice, 12.04 Bologna, Auditorium Manzoni, 14 e 15.04 Milano, Teatro Dal Verme, 16.04 Torino, Teatro Colosseo, 18.04 Roma, Auditorium Parco Della Musica / sala Sinopoli, 19.04 Genova, Teatro Della Tosse.

A gennaio il progetto "Noi siamo Afterhours"

Prima di partire per il live, però, la band sarà protagonisti di un'uscita discografica, ovvero "Noi siamo Afterhours", il loro progetto live che riproporrà in versione con 2 Cd e un DVD sia il concerto sold out al Forum d’Assago del 10 aprile scorso che il docufilm, con la regia di Giorgio Testi, che racconta i 30 anni della loro storia, dagli esordi in inglese alle tournée internazionali, dai cambi di formazione fino alla line up attuale, con un accompagnamento proprio di Agnelli.