Il 21 luglio Calcutta ha riempito lo stadio della sua Latina per il primo dei due concerti speciali che terrà questa estate. Il secondo si terrà il prossimo 6 agosto all'Arena di Verona e da tempo è ormai sold out, come avvenuto per quello laziale, a conferma dell'attesa che c'era per rivedere live il cantante di "Cosa mi manchi a fare" che ha deciso di muoversi come ormai fanno i più grandi, ovvero con eventi speciali di poche date prima di annunciare un tour più esteso. E infatti, contemporaneamente allo svolgersi del concerto di Latina, Edoardo D'Erme e il suo staff hanno annunciato un tour che si terrà nel 2019 e lo vedrà impegnato nei palazzetti.

La prima volta nei palazzetti

Sono lontani i tempi in cui club da poche centinaia di persone potevano ospitare quello che è, piaccia o meno, uno dei fenomeni musicali del Paese di questi ultimi anni, che in soli due album è riuscito a diventare un punto di riferimento del panorama cantautorale italiano, affiancando a questa anche una carriera da autore. Calcutta, che qualche mese fa ha esordito in testa alla classifica degli Album della FIMi con "Evergreen", album lanciato dai singoli "Orgasmo", "Pesto" e "Paracetamolo", sarà protagonista di quello che sarà il primo tour importante della sua carriera, e che lo vedrà confrontarsi in maniera continua e sistematica con location che hanno fatto la storia della musica live italiana e che possono accogliere migliaia di persone.

Tutte le date del tour

Calcutta suonerà sabato 19 gennaio 2019 alla Kioene Arena di Padova, lunedì 21 gennaio al Mediolanum Forum di Milano, mercoledì 23 gennaio all'Unipol Arena di Bologna, venerdì 25 gennaio al PalaFlorio di Bari, sabato 26 gennaio alla Casa della musica di Napoli, mercoledì 6 febbraio al PalaLottomatica di Roma e sabato 9 febbraio al Palasport di Acireale (CT).