Riki (ph Julian Hargreaves, via Instagram)
in foto: Riki (ph Julian Hargreaves, via Instagram)

Riki è tornato, senza musica ma con gli addominali scolpiti e un vistoso cambio look. Il cantante – vincitore di Amici di due anni fa, e campione di vendite, proprio quell'anno – che dopo aver azzerato il suo Instagram aveva postato foto di un sosia (Samuel Garofalo), è tornato con un'altra foto, sua questa volta in cui è ripreso con un look totalmente nuovo, un po' à la Justin Bieber, fotografato da Julian Hargreaves, già autore di scatti ad alcuni dei nomi più noti della musica: "Scusate ero a rifarmi la faccia… però, come vedete, da oggi farò parlare solo la musica" è il post ironico con cui ha accompagnato l'immagine, beccandosi sia i complimenti che le critiche di chi non ha ben compreso questa svolta più di look che altro. In attesa, ovviamente, di capire quando sarà il suo ritorno e in che modalità, visto che il manager Francesco Facchinetti, in alcune storie su Instagram, ha promesso faville.

Facchinetti promette novità per Riki

Autore di un Ep, "Perdo le parole" e di un album "Mania", usciti entrambi nel 2017, anno della vittoria nel talent di Maria De Filippi, il cantante ha messo a curriculum tre dischi di platino per l'Ep d'esordio e due per l'album lungo, a cui si aggiungono altri platini e ori per canzoni varie. Nel 2018 aveva pubblicato in maniera un po' azzardata, vista l'inesperienza e il repertorio corto, anche il suo primo album live, "Live & Summer Mania",  ed evidentemente in questi mesi tornerà con qualcosa di inedito: "Preparatevi a grandi cose, sicuramente la promozione più assurda che in Italia sia mai stata fatta. Preparatevi, mettetevi comodi e godetevi lo spettacolo. Poi leggo commenti qua e là, siamo in democrazia e ognuno può scrivere quello che vuole, però dai numeri non si scappa" ha scritto Facchinetti rispondendo anche a qualche critica sul suo assistito. "Stiamo parlando di un ragazzo che in poco più di un anno ha venduto oltre 300 mila copie, di un ragazzo che al suo primo tour ha fatto tutto esaurito ovunque, di un ragazzo che è l'unico artista italiano ad aver firmato con una label internazionale negli ultimi 10 anni, quindi mettetevi comodi e godetevi lo spettacolo.

Facchinetti e Scooter Braun

Dopo la risposta a qualche critica anche al suo lavoro, poi, Facchinetti è tornato a parlare del suo rapporto con Riccardo Marcuzzo e la voglia di cambiare: "Riki non si accontenta, è un matto come me, ha scalato una montagna, è arrivato in cima e adesso ne vuole scalare un'altra e io non posso far altro che aiutarlo fino in fondo: pensate che noia fare sempre le stesse cose, sempre le stesse canzoni, sempre la stessa immagine, fare esattamente quello che la gente si aspetta: io voglio artistic he hanno voglia di fare cose diverse, di sperimentare" ha spiegato. E chissà quanto sia stata importante anche la chiacchierata con Scooter Braun, manager di star come Justin Bieber e Ariana Grande.