23 Giugno 2021
11:38

Dopo anni di assenza, Avril Lavigne riappare su TikTok con il lip sync di “Sk8er boy” e Tony Hawk

A tre anni dalla sua ultima apparizione con “Head above water”, dove raccontava la sua esperienza con la malattia di Lyme, la cantante canadese Avril Lavigne riappare e lo fa con il suo primo video su TikTok. Protagonista il suo lip sync del brano del 2002 “Sk8er boy” dell’album “Let go”, accompagnata dal famoso skater americano Tony Hawk.
A cura di Vincenzo Nasto

Era il 2002 e il pop punk americano aveva in Avril Lavigne uno dei suoi astri nascenti più brillanti, soprattutto dopo l'uscita del progetto d'esordio "Let go". La giovane 18enne canadese aveva spopolato tra i più giovani soprattutto con il singolo "Sk8er boy", una storia d'amore che vedeva un ragazzo in skate e una ballerina come protagonisti. Un brano che, dopo "Complicated", aveva affermato il successo della cantante, che dopo 19 anni è tornata lì, e lo ha fatto su TikTok. Anche questa volta non era da sola, infatti se nel video ufficiale del brano Jeremy Heisler è lo skater, questa volta Avril Lavigne si è affidata a una leggenda dello skateboard: il campione americano Tony Hawk. L'arrivo di Avril Lavigne su TikTok potrebbe coincidere anche con un suo ritorno sulle scene musicali.

Il lip sync di Sk8er boy su TikTok e Tony Hawk

Non sembrano essere passati 19 anni dal look che la caratterizzava durante l'adolescenza, un'immagine minimamente sbiadita nel tempo ma che regala comunque la stessa energia. Stiamo parlando del ritorno di Avril Lavigne, questa volta su TikTok, accompagnata dallo skater boy d'eccellenza: il campione americano Tony Hawk. Sulla piattaforma cinese la cantante ritorna nel 2002, al suo album d'esordio "Let go", segnato dal successo del singolo "Complicated" e "I'm with you", ma soprattutto di "Sk8er boy". Gli abiti sono gli stessi, gli anni non sembrano passati, al punto che il lip sync del brano, protagonista nel primo video pubblicato su TikTok dalla cantante, potrebbe assomigliare a quello del video ufficiale pubblicato nel 2002. "He was a boy, she was a girl", una delle intro più conosciute di Avril Lavigne, viene seguita nel video da Tony Hawk, che in una mini rampa, si esibisce in un half-pipe. A unire le due esibizioni, quella di Lavigne e quella di Hawk, la storica cravatta indossata dalla cantante nel video del 2002, che ritorna protagonista nel contenuto pubblicato su TikTok. Il video ha totalizzato oltre 18 milioni di visualizzazioni e quattro milioni di like, con il profilo che in poche ora ha superato il milione di followers.

La malattia di Lyme e l'arrivo di un nuovo progetto

A quasi 37 anni da compiere il prossimo 27 settembre, gli ultimi anni di Avril Lavigne sono stati attraversati da momenti difficili, come la scoperta della malattia di Lyme, che l'ha tenuta per mesi in condizioni precarie. La patologia nei momenti più duri la costrinse al ritiro dalle scene, con un fugace quanto intimo ritorno nel settembre 2018, con il singolo "Head above water" a cui sarebbe seguito l'album omonimo. Il brano era una confessione a cuore aperto della cantante sulla malattia e la drammatica esperienza che aveva vissuto nei momenti più difficili, con versi come "Sì, la mia vita è ciò per cui sto combattendo. Non posso aprire le acque, non posso raggiungere la riva" a dare una visuale su ciò ciò che Lavigne stava attraversando. L'arrivo su TikTok avrebbe però fatto scorgere il desiderio della cantante di ritornare nel mondo della musica, magari con un altro album, a otto anni dall'ultimo progetto omonimo.

L'imitazione di Giulia De Lellis su TikTok:
L'imitazione di Giulia De Lellis su TikTok: "Ho svariate stranezze, ma sono una semplice ragazza"
1.975 di MatSpa
Taylor Swift ha pubblicato il suo primo TikTok, anticipando l'outfit della copertina di Red
Taylor Swift ha pubblicato il suo primo TikTok, anticipando l'outfit della copertina di Red
Il significato e la traduzione di Build a Bitch, canzone d'esordio di Bella Poarch, star di TikTok
Il significato e la traduzione di Build a Bitch, canzone d'esordio di Bella Poarch, star di TikTok
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni