"Thank You", "White Flag", "Here With Me", ma anche la versione di "Stan" con Eminem: ovviamente parliamo di Dido, la cantante inglese che ha inanellato una serie di hit enormi e che dopo cinque anni di assenza dalle scene ha annunciato il ritorno con un nuovo album e un tour mondiale che toccherà anche l'Italia per una data che terrà a Milano. Il prossimo 8 marzo, infatti, la cantante pubblicherà il nuovo album "Still On My Mind" che è stato anticipato già dal nuovo singolo "Hurricanes". Per Dido questo nuovo lavoro segna un cambiamento importante nella sua carriera, dopo il passaggio discografico che l'ha portata alla BMG, a cinque anni, appunto, dal precedente "Girl Who Got Away".

E se sono cinque gli anni che separano Dido dall'ultimo album pubblicato, sono quindici, invece, quelli che la vedono distante dai pachi per una tournée intera. La cantante partirà il 5 maggio da Praga e arriverà nel nostro Paese l'8 maggio quando salirà sul palco del Teatro degli Arcimboldi di Milano dove porterà anche i suoi maggiori successi, nell'anno, tra l'altro, che segna i 20 anni dall'uscita di "No Angel", l'album di debutto che fu uno dei successi più incredibili di quegli anni in Inghilterra, con oltre 20 milioni di copie vendute in tutto il mondo e decine di dischi di platino in tutto il mondo.

Anche questa volta la cantante ha voluto al suo fianco il fratello e collaboratore di una vita Rollo Armstrong (dei Faithless) che era al suo fianco anche per i primi due dischi, con cui ha scritto un album che "riparte da una manciata di canzoni nelle quali sfoggia tutta la sua versatilità passando da sonorità hip hop ad altre più folk, cimentandosi anche con la dance" come annuncia il comunicato stampa: "Lavorare a questo disco è stata un'esperienza magica – racconta – volevo che racchiudesse le emozioni che ho provato registrandolo. È nato in maniera abbastanza semplice: volevo fare un altro album, ma solo con Rollo al mio fianco. Lo abbiamo registrato praticamente in casa".