10 CONDIVISIONI

Donatella Rettore: “Vacanza saltata per colpa di una vespa e subito shock anafilattico”

Uno shock anafilattico per colpa di una vespa e Donatella Rettore è stata costretta a rimandare la partenza per le vacanze estive. Un suo messaggio su Instagram ha rassicurato i fan.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Redazione Music
10 CONDIVISIONI
Immagine

Donatella Rettore ha condiviso un messaggio sul suo profilo Instagram, nel quale ringraziava i fan per aver avuto un pensiero carino durante le ore di spavento che l'avevano travolta. La puntura di una vespa e uno shock anafilattico improvviso hanno generato uno stato di allarme, che per fortuna poi è rientrato. La cantante ha voluto mostrare la sua vicinanza a coloro che sui social la seguono, sia artisticamente che privatamente. "Ricordate che sono sempre dalla parte del più debole" ha specificato la Rettore, consapevole di quel suo ‘perdere ogni tanto le staffe', al quale il suo pubblico negli anni ha fatto anche un po' l'abitudine.

VACANZA SALTATA X COLPA DI UNA VESPA 🐝 E SUBITO SHOCK ANAFILATTICO! GRAZIE X ESSERMI VICINI . VOLEVO RINGRAZIARE I GIOVANI E GIOVANISSIMI CUORI CHE MI SEGUONO CON ENTUSIASMO . SCUSATEMI SE OGNI TANTO PERDO LE STAFFE , RICORDATE IO SONO SEMPRE STATA DALLA PARTE DEL PIU' DEBOLE . VI AUGURO UN FELICE POMERIGGIO , POSSIBILMENTE IN RIVA AL MARE

10 CONDIVISIONI
Donatella Rettore operata al tunnel carpale, sui social subito dopo l'intervento: "Ora convalescenza"
Donatella Rettore operata al tunnel carpale, sui social subito dopo l'intervento: "Ora convalescenza"
Donatella Rettore lascia 'Tale e Quale Show 2017', verrà sostituita da Dario Bandiera
Donatella Rettore lascia 'Tale e Quale Show 2017', verrà sostituita da Dario Bandiera
Donatella Rettore comunica l'addio a Tale e Quale: "Sono stata sfortunata, ho bisogno di riposo"
Donatella Rettore comunica l'addio a Tale e Quale: "Sono stata sfortunata, ho bisogno di riposo"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni