135 CONDIVISIONI
10 Settembre 2022
08:55

Diluvio sui Tim Music Awards: pubblico in fuga mentre gli artisti si esibiscono sotto la pioggia

I Tim Music Awards si chiudono sotto al diluvio con la coppia Conti Incontrada che resiste mentre il pubblico cerca riparo svuotando la platea dell’Arena di Verona.
A cura di Redazione Music
135 CONDIVISIONI

Palco bagnato palco fortunato. Non sempre. I Tim Music Awards si sono ritrovati a far fronte a un temporale improvviso che, soprattutto nelle battute finali, ha costretto il pubblico ad abbandonare le proprie postazioni e i due conduttori, Carlo Conti e Vanessa Incontrada a fare i salti mondiali – complimenti a loro – per arrivare alla fine della trasmissione che era in diretta su Rai1 dall'Arena di Verona. Il temporale e la grandine hanno costretto a terminare con qualche minuto d'anticipo sulla scaletta e soprattutto hanno messo a dura prova sia il pubblico che riempiva per intero l'Arena sia i cantanti che i due conduttori che nonostante tutto alla fine sono riusciti a portare a casa la serata dando appuntamento per questa sera, quando si terrà la seconda serata.

Non mancava tantissimo alla fine della trasmissione quando un temporale si è abbattuto sulla città scaligera dove stavano andando in onda i premi speciali alla musica italiana che quest'anno ha venduto di più. Due serate che vedono esibirsi tantissimi artisti, premiati per gli album che hanno raggiunto la Certificazione FIMI/GFK Oro, platino e multiplatino tra il 1° settembre 2021 e il 31 agosto 2022 e i singoli multiplatino usciti nello stesso periodo a cui si aggiungevano anche i premi speciali FIMI, SIAE, EARONE, ASSOMUSICA, ARENA DI VERONA e TIM. Insomma, una festa della musica che è finita con gli ombrelli aperti e un fuggi fuggi generale con il pubblico alla ricerca di un riparo.

Già durante l'esibizione di Irama e Rkomi – si era già verso la fine – la situazione era al limite, poi con l'arrivo sul palco di Dargen D'Amico il tutto è degenerato e sulle note di "Fottitene e balla" alcuni hanno dato retta al cantante, altri invece hanno cominciato ad abbandonare le postazioni. Tantissimi giovanissimi si sono gettati sotto al palco facendo saltare tutto l'ordine di posti dell'Arena e alla fine dell'esibizione lo stesso Conti ha sottolineato: "Adesso comincia a pio vere un po' fortino". A quel punto il presentatore ha chiesto la pubblicità, ma non è stato possibile e così è stata la volta di Cristiano Malgioglio che è arrivato esordendo con un "artista bagnato, artista fortunato" e scherzando con il pubblico. Poi è stata la volta di Raf, Guè Pequeno e North of Loreto mentre la conclusione dei live è stata con Fabrizio Moro che si è esibito completamente sotto la pioggia. Alla fine una Vanessa Incontrada e Carlo Conti fradici hanno chiuso un collegamento coi Maneskin e ringraziato i pochi stoici rimasti anche sotto la pioggia: "Ci vediamo domani, sperando senza pioggia".

135 CONDIVISIONI
TIM Music Awards – Dalla Radio al Palco, la scaletta dei cantanti in diretta su Rai 1
TIM Music Awards – Dalla Radio al Palco, la scaletta dei cantanti in diretta su Rai 1
Un'altra nomination per i Maneskin, in lizza come migliori artisti agli MTV Video Music Awards
Un'altra nomination per i Maneskin, in lizza come migliori artisti agli MTV Video Music Awards
Tim Music Awards 2022 all’Arena di Verona, la scaletta di cantanti e ospiti in diretta su Rai 1
Tim Music Awards 2022 all’Arena di Verona, la scaletta di cantanti e ospiti in diretta su Rai 1
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni