custodie per violini

Ogni violista, professionista o amatoriale, ha bisogno di una custodia per violino per trasportare il violino e proteggerlo da cadute accidentali.

In commercio sono disponibili diversi modelli che si distinguono per la forma, le dimensioni ed i materiali. Le custodie più diffuse sono quelle a forma rettangolare oblunga, perché sono le più spaziose, ed hanno tasche e scomparti per trasportare, oltre allo strumento, anche accessori come gli archetti, il poggiatesta o gli spartiti. Generalmente, hanno una misura standard che può essere 4/4 o full size e possono essere rigide, realizzate in fibra di vetro o carbonio, oppure morbide in schiuma. Inoltre, è importante che sia robusta, resistente e che abbia un design elegante: non a caso, ultimamente sono molto in voga le custodie per violino vintage.

Scopriamo insieme quali sono le migliori di quest'anno, realizzate da brand come Gewa, Bam e Tonareli, attualmente disponibili su Amazon. Nella classifica che segue abbiamo inserito diversi modelli che possono soddisfare le esigenze di tutti i musicisti, anche quelli che viaggiano spesso e hanno bisogno di una custodia per violino da portare in aereo.

Classifica delle migliori custodie per il violino del 2021

Di seguito abbiamo raccolto le migliori custodie per violino disponibili attualmente in commercio su Amazon. Per la scelta dei modelli abbiamo tenuto in considerazione le varia forme, i materiali con cui sono realizzate ed anche l'affidabilità della marca.

1. Custodia rigida per violino 4/4 MxZas

custodia per violino

La prima proposta della nostra classifica è la custodia per violino rigida di MxZas con manico, tracolla e scomparto per trasportare anche eventuali accessori. Internamente è integrato anche un igrometro per controllare il livello di umidità in modo che lo strumento non si danneggi. La custodia esterna è realizzata in fibra di vetro, impermeabile e resistente agli urti. Internamente, è presente una cinghia in velcro per bloccare il violino ed evitare che si muova durante il trasporto.

Misure: 4/4 – 3/4 – 1/4 – 1/2 – 1/8

Peso: 4,8 kg

2. Custodia rigida in fibra di carbonio Muslady

custodia fibra di carbonio

Muslady propone questa borsa per violino Fiddle Full Size realizzata in fibra di carbonio per violini dalla misura di 4/4. Si tratta di una custodia molto resistente, anti-impatto ed impermeabile, l'interno è morbido e soffice e protegge lo strumento da eventuali graffi. Nella custodia è inserito anche un comodo igrometro per misurare il livello di umidità interno.

Misura: 4/4 – full size

Peso: 2,6 kg

3. Custodia per violino 4/4 Fiberglass M-Case

custodia di violino fiberglass

Molto utile per chi viaggia in aereo, il modello Ultra Light M-Case 4/4 è realizzato in fibra di vetro, resistente ma, allo stesso tempo, molto leggera. Internamente, invece, è realizzata in velour ed ha anche delle cinghie per fermare lo strumento in modo che non sbatta contro l'astuccio. Inoltre, all'interno ha anche anche un igrometro integrato per misurare l'umidità dell'aria.

Misura: 4/4

Peso: 2 kg

4. Custodia per violino 4/4 Tomandwill

custodia per violino colorata

Per chi cerca una soluzione allegra e di tendenza, Tomandwill propone l'astuccio per violino 4/4 colorato in bordeaux. È un modello molto semplice ma pratico e funzionale perché internamente presenta 2 scomparti per archi, un tubo per le corde, un cordino e uno scomparto con chiusura ermetica. Esternamente ha due pratiche maniglie per trasportare lo strumento senza il rischio che urti e si danneggi.

Misura: 4/4

Peso: 1,7 kg

5. Custodia doppia per violino e viola Bam

custodia doppia per violino e viola

La seguente custodia è una soluzione un po' diversa dalle precedenti perché si tratta di una doppia custodia per violino 4/4 e viola da 41,5 cm. Considerato i due strumenti che deve ospitare, ha uno spazio interno molto generoso per conservare tutti gli accessori e 4 supporti per archi. L'imbottitura interna è realizzata in poliuretano espanso ad alta densità iniettato, che protegge gli strumenti dagli sbalzi di temperatura.

Misura: 4/4

Peso: 3,9 kg

6. Custodia per violino con archetto Tonareli

custodia per violino

La custodia di Tonareli per violini può ospitare i violini di due misure (3/4 e 4/4) ed internamente ha due comodi supporti per archetto per custodirli con cura. Esternamente è realizzata in fibra di vetro ed ha due bretelle che permettono di trasportare la borsa in spalla oppure come una valigia. È presente anche una cartella porta documenti dove poter conservare gli spartiti al sicuro dalla pioggia e dall'umidità.

Misura: 4/4 – 3/4

Peso: 2,27 kg

7. Custodia per violino vintage KX-YF

custodia per violino vintage

Continuiamo il nostro listato, con una proposta dedicata ai nostalgici: la borsa per violino dallo stile vintage di KX-YF. La borsa è rivestita internamente con materiale morbido per le sospensioni e soffice per proteggere il violino da graffi ed eventuali urti. Inoltre, presenta dei vani per conservare eventuali accessori e spartiti. È molto comoda da trasportare come una valigia perché ha una maniglia in plastica molto resistente.

Misura: 4/4

Peso: 4 kg

8. Custodia per violino sagomata Gewa

custodia per violino gewa

Gewa propone questa custodia sagomata per violino la cui copertura è stata realizzata in lino biologico mentre internamente ha un imbottitura in velluto nero. È una borsa molto pratica e leggera, pesa solo 1,9 kg, ed ha due cinghie rimovibili così da poterla trasportare come uno zaino ed un supporto per arco girevole.

Misura: 4/4

Peso: 1,6 kg

9. Custodia per violino 4/4 Bam

custodia per violino 4/4 bam

L'astuccio per violino Bam 5003SN è un modello nuovo dal design elegante e compatto. È stata realizzato esternamente in tessuto di Cordura ed internamente in foam di poliuretano, perfetto per accogliere lo strumento perché si modella in base alla sua forma. Può essere utilizzato anche come borsa da viaggio perché ha una comoda maniglia per il trasporto ed una tasca esterna per gli spartiti.

Misura: 4/4

Peso: 2,4 kg

10. Custodia per violino 3/4 Tonareli

custodie per violini

L'ultima proposta è dedicata ai musicisti eccentrici perché si tratta della custodia per violino Malibù, un'edizione limitata di Tonareli. La custodia è realizzata esternamente in fibra di vetro con una chiusura stagna che garantisce una protezione completa dagli agenti atmosferici. Internamente, invece, è ricoperta di velours nero, morbido e soffice da proteggere gli archetti.

Misura: 4/4 – 3/4

Peso: 2,27 kg

Quale custodia per violino scegliere? Guida all'acquisto

Per un musicista, scegliere la custodia per il proprio violino è un'impresa molto delicata ed importante perché sarà la custodia che proteggerà il suo strumento da eventuali danni e lo accompagnerà in tutti i suoi spostamenti. Per questo motivo, primo di procedere con l'acquisto è bene informasi sui vari modelli che sono disponibili in commercio, le misure, il peso e le marche più affidabili.

Forma

In commercio sono disponibili diversi astucci con forme diverse che influenzano anche le dimensioni e lo spazio disponibile per riporre, oltre allo strumento, eventuali accessori, archi e spartiti. Vediamo nel dettaglio quali forme sono e le loro caratteristiche:

  • rettangolare/oblunga: le custodie con questa forma sono quelle più utilizzate ed anche le più spaziose. Infatti, al loro interno è possibile trasportare, comodamente, il violino e tutti i suoi accessori fino a 4 archetti ed anche un poggiaspalla;
  • sagomata: sono adatte per chi vuole una custodia che occupi il minor spazio possibile, infatti sono modellate esattamente seguendo la forma dello strumento che contengono. Sono i più utilizzati da chi viaggia spesso ed ha bisogno di una soluzione pratica che non abbia nemmeno un peso eccessivo. Di solito, possono contenere due archetti ed un poggiatesta. Raramente, hanno uno scomparto extra, sotto lo strumento, per conservare altri accessori. Se state pensando di acquistarne una per un viaggio in aereo, il consiglio è di leggere bene qual è il regolamento di quella particolare compagnia per evitare di dover pagare un sovrapprezzo inaspettato;
  • triangolare: questa tipologia è un mix di quelle descritte in precedenza, hanno un discreto spazio interno per conservare lo strumento e anche due supporti per archetto. Si differenziano per la struttura che può essere rigida o morbida, i primi sono più resistenti ed assicurano una maggiore protezione ma i secondi sono più leggeri. Di solito, alla base hanno dei comodi piedini per non far traballare lo strumento quando è in posizione verticale;
  • a mezza luna: sono il giusto compromesso per chi ha bisogno di spazio interno per trasportare, oltre al violino, anche eventuali accessori senza un ingombro eccessivo. Sia per questa tipologia che per quella triangolare, è bene sempre controllare se hanno lo spazio necessario a contenere tutti gli accessori di cui necessitiamo.

Materiali

Fibra di carbonio, legno, schiuma o plastica? Scegliere il materiale giusto è importante per salvaguardare il nostro strumento. I migliori materiali per l'esterno, più durevoli e resistenti, sono sicuramente la fibra di vetro e la fibra di carbonio. In passato era utilizzato anche il legno ma ad oggi risulta più pesante e, quindi, meno comodo da trasportare, soprattutto se si prevede di viaggiare in aereo, o peggio di dover portare lo strumento in spalla. Altri due materiali usati, meno costosi, sono la plastica e la schiuma che sono perfetti se la custodia viene trasportata in macchina senza il rischio di urti, altrimenti, meglio lasciar perdere e optare per qualcosa di più resistente. La custodia per violino deve, poi, essere senza dubbio impermeabile per proteggere lo strumento dalla pioggia.

Per quanto riguarda i materiali per il rivestimento interno, di solito, si tratta di velour, tessuto simile al velluto che protegge lo strumento da eventuali graffi ed urti perché è morbido e soffice, quindi, attutisce eventuali colpi.

Peso

Il peso di una custodia può variare tra 1,5 kg e i 4 kg e dipende generalmente dai materiali usati e dalle dimensioni. Più grande sarà la custodia, più oggetti conterrà e più peserà. La scelta di un modello più o meno pesante è soggettiva perché deve essere fatta tenendo conto delle proprie abitudini di vita. Se si è soliti trasportare la custodia in spalla o a mano e si cammina a piedi, meglio scegliere un modello leggero, al contrario, se ci muoviamo in macchina possiamo anche spendere un po' di meno e prenderne uno più pesante.

Dimensioni

Per scegliere la custodia compatibile con il nostro violino dovremo prenderne le misure prima dell'acquisto. Generalmente, le custodie hanno taglie standard che si adattano a quasi tutti i modelli: sono 4/4 o full size. Ma, esistono anche altre misure e sono calcolate sotto forma di frazione, infatti, ci sono i violini 3/4, 2/4, 1/4, 1/8 e così via. I violini 4/4 misurano all'incirca 58 x 35 cm  sono i più grandi e sono destinati agli adulti. Oltre alle misure riportate di sopra, esiste anche il cosiddetto violino da dama da 7/8, che è una via di mezzo tra il 4/4 ed il 3/4 ed è destinato alle donne o alle persone con una corporatura più minuta.

Praticità

Se stiamo cercando una custodia per violino, probabilmente, significa che abbiamo intenzione di portare il nostro strumento in giro. Per questo motivo, bisogna tener conto di alcuni accessori extra che possono rendere la nostra custodia più pratica da maneggiare. La prima cosa da valutare è la presenza di ganci, maniche e fibbie che permettano di trasportare la custodia come una valigetta o in spalla come un vero e proprio zaino. Internamente, poi, è bene avere una cinghia in velcro che ci permetta di fermare il violino in modo da evitare che muovendosi si danneggi. Infine, molte custodie hanno un sistema di sospensione molto utile nel caso in cui la nostra custodia dovesse cadere perché lo protegge evitandogli di sbattere violentemente.

Alcuni modelli presentano anche delle tasche, interne o esterne, dove è possibile conservare e trasportare tutti gli accessori di un violino, compreso poggiaspalla, archetti, spartiti e tutto quello che è necessario per una lezione di musica o per un'esibizione.

Design

L'estetica della custodia non è sicuramente tra i primi fattori da guardare quando si sceglie un oggetto che svolge una funzione di protezione ma, una volta individuato quello che risponde ai nostri standard qualitativi possiamo soffermarci anche sul design. Esistono, infatti, diversi modelli dallo stile vintage allo stile classico, fino alle custodie moderne ed eleganti. Le più particolari e colorate sono senza dubbio quelle in plastica o fibra di carbonio che offrono svariate fantasie. Se proprio siete degli appassionati potete scovare anche qualche edizione limitata che vi permetterà di acquistare una custodia unica.

Sicurezza

La sicurezza del violino è al primo posto tra le preoccupazioni del musicista, a tal proposito ci sono due elementi da valutare. Il primo è il tipo di chiusura della custodia che può essere con cerniera o con un lucchetto con combinazione. La scelta del sistema di protezione dipende molto da noi e dal nostro stile di vita: se ci capita spesso di lasciare incustodito l violino, allora, sarà il caso di optare per un lucchetto altrimenti una chiusura normale potrà bastare.

Un altro oggetto, presente spesso nelle custodie, è l'igrometro che misura il livello di umidità dell'aria per garantire che né la forma del violino né la qualità del suo suono siano compromessi da un livello di umidità troppo elevato.

Prezzo

Stabilire una fascia di prezzo è davvero impossibile perché in commercio sono disponibili custodie molto costose che possono superare i 1000 euro così come è possibile trovarne altre sotto i 100 euro. La scelta di optare per un modello piuttosto che di un altro deve tenere conto anche del valore del nostro strumento: se si tratta di uno strumento molto costoso, senza dubbio sarà meglio spendere qualcosa in più ma essere sicuri di limitare i danni. Generalmente, questo aspetto riguarda i violinisti professionisti mentre per gli studenti di musica, che sono ancora all'inizio, molto probabilmente basterà una custodia basic.

Marche

Considerato che abbiamo palato di quanto sia importante la custodia per un violinista, è indubbio che anche la scelta della marca sia di fondamentale importanza perché è una garanzia sulla qualità e la durevolezza dell'articolo che stiamo per acquistare. Tra le migliori marche vogliamo ricordare BAM, che offre un ottimo rapporto qualità/prezzo ed è l'ideale per chi deve viaggiare in aereo. Poi, c'è Mufasia che è senza dubbio uno dei migliori marchi di custodie per violino in assoluto: marchio italiano che realizza le custodie artigianalmente, per questo motivo sono sicuramente tra le più costose ma sono anche quelle lavorate meglio e, quindi, le più consigliate per i professionisti. Infine, ci sono Hiscox e Aileen che propongono custodie a buon prezzo ma molto resistenti e che si adattano a tutti i modelli di violino.

Le migliori marche di custodie per violini sono disponibili su Amazon dove è possibile confrontare i vari modelli, leggere le recensioni degli utenti e farsi un'idea per capire qual è il modello più adatto alle proprie esigenze.